Decreto federale sui crediti per la cooperazione scientifica in materia di educazione e ricerca in Europa e nel mondo per gli anni 2008ş2011 Modifica del 14 giugno 2011 L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 3 dicembre 20101, decreta: I Il decreto federale del 20 settembre 20072 sui crediti per la cooperazione scientifica in materia di educazione e ricerca in Europa e nel mondo per gli anni 2008ş2011 Ŕ modificato come segue: Ingresso visto l'articolo 167 della Costituzione federale3; visto l'articolo 4 della legge federale dell'8 ottobre 19994 sulla cooperazione internazionale in materia di educazione, formazione professionale, giovent¨ e mobilitÓ; visti gli articoli 10 capoverso 1 e 16h della legge federale del 7 ottobre 19835 sulla promozione della ricerca e dell'innovazione; visto il messaggio del Consiglio federale del 24 gennaio 20076, Art. 2 cpv. 2 (nuovo) 2

Il credito d'impegno Ŕ aumentato di 2,1 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

Art. 3 cpv. 2 (nuovo) 2

Il credito d'impegno Ŕ aumentato di 0,9 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

Art. 4 cpv. 3 (nuovo) 3

1 2 3 4 5 6

Il credito d'impegno Ŕ aumentato di 5,4 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

FF 2011 689 FF 2007 6797 RS 101 RS 414.51 RS 420.1; RU 2010 651 FF 2007 1131

2010-2128

4985

Crediti per la cooperazione scientifica in materia di educazione e ricerca in Europa e nel mondo per gli anni 2008ş2011. DF

Art. 7 cpv. 2 (nuovo) Il credito d'impegno Ŕ aumentato di 10,5 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

2

Art. 8 cpv. 2 (nuovo) 2

Il credito d'impegno Ŕ aumentato di 4,5 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

Art. 9 cpv. 1bis e 3 (nuovi) Il credito d'impegno di cui al capoverso 1 Ŕ aumentato di 520 milioni di franchi.

╚ prorogato di un anno.

1bis

Il credito d'impegno di cui al capoverso 2 Ŕ aumentato di 5,9 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

3

Art. 10 cpv. 3 (nuovo) Il credito d'impegno Ŕ aumentato di 11,3 milioni di franchi. ╚ prorogato di un anno.

3

II Il presente decreto non sottostÓ a referendum.

Consiglio degli Stati, 17 marzo 2011

Consiglio nazionale, 14 giugno 2011

Il presidente: Hansheiri Inderkum Il segretario: Philippe Schwab

Il presidente: Jean-RenÚ Germanier Il segretario: Pierre-HervÚ FrelÚchoz

4986