# S T #

Pubblicazioni dei dipartimenti e degli uffici

321

Termine per la raccolta delle firme: 16 marzo 1999

Iniziativa popolare federale ,,per una maggior sicurezza stradale grazie alla velocità massima di 30 km/h nelle località, con eccezioni (Strade per tutti Esame preliminare

La Cancellerìa federale svizzera, esaminata la lista per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa popolare federale ,,per una maggior sicurezza stradale grazie alla velocità massima di 30 km/h nelle località, con eccezioni (Strade per tutti), presentata il 26 agosto 1997; visti gli articoli 68 e 69 della legge federale del 17 dicembre 1976' sui diritti politici, visto l'articolo 23 dell'ordinanza del 24 maggio 19782 sui diritti politici,

decide

La lista per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa popolare federale ,,per una maggior sicurezza stradale grazie alla velocità massima di 30 km/h nelle località, con eccezioni (Strade per tutti)", presentata il 26 agosto 1997, soddisfa formalmente alle esigenze legali; essa contiene le indicazioni seguenti: il Cantone e il Comune politico in cui i firmatari hanno diritto di voto, il titolo e il testo dell'iniziativa e la data di pubblicazione nel Foglio federale, una clausola di ritiro incondizionata, la menzione secondo cui chiunque corrompe o si lascia corrompere in occasione della raccolta delle firme (art. 281 CP3) oppure altera il risultato della raccolta delle firme (art. 282 CP3) è punibile, come anche il nome e l'indirizzo di almeno sette ma al massimo 27 promotori. La validità dell'iniziativa verrà esaminata dall'Assemblea federale in caso di riuscita formale.

RS 161.1; RU 1997 753 RS 161.11; RU 1997 761 RS 311.0

322

Iniziativa popolare federale

L'iniziativa popolare può essere ritirata incondizionatamente dalla maggioranza assoluta dei seguenti promotori:

No.

1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

8.

9.

10.

11.

Cognome Asséo Blaser Blösch Brunner Caccia David Frischknecht Gonseth Günter Harder Hollenstein

Nome David Armand Elisabeth Christiane Fulvio Eugen Susanne Ruth Paul Rolf

12.

13.

14.

15.

Kolb Kühn Lepori Maystre

Georges Kathrin Carlo Tinetta

16.

17.

18.

19.

20.

Morgenthaler Pauling Petri Raemy Schiesser

Daniel Anja Gabi Ruedi Hans Kaspar Ueli Anne

21. Siegrist 22. Tissot

Pia

Via

No.

NPA Domicilio

Pèlerins Crêt-Debély Schalerstrasse Avenue Krieg

20 2 1 34

Höhenweg Dorfstrasse Sonnhalde Du Lac Hofmattstrasse Rorschacherstrasse

74 34 3 11 189b

2800 2053 4054 1208 6593 9000 9223 4410 3707 4500 9000

Delémont Cernier Basel Genève Cadenazzo St. Gallen Halden Liestal Därligen Solothurn St. Gallen

1683 Brenles Panoramaweg

12 5610 Wohlen

Avenue Château Lerberstrasse Rötelstrasse Zentralstrasse Niederried Länggasse

9b 1020 Renens

6957 Roveredo

Sportweg Parcs

23 20 161 145 30

3013 8006 8003 1716 3360

Bern Zürich Zürich Oberschrot Herzogenbuchsee 4 3097 Liebefeld 4 2000 Neuchâtel

Schulthess Christian 23. Wyss 24. Zimmermann Matthias Otto 25. Zwygart

Keltenstrasse Sees trasse Eggweg

102 3018 Bern 16 4410 Liestal 24 3065 Bolligen

II titolo dell'iniziativa popolare federale ,,per una maggior sicurezza stradale grazie alla velocità massima di 30 km/h nelle località, con eccezioni (Strade per tutti) soddisfa le condizioni stabilite nell'articolo 69 capoverso 2 della legge federale del 17 dicembre 1976 sui diritti politici.

323

Iniziativa popolare federale

4.

La presente decisione è comunicata al comitato d'iniziativa: Associazione Traffico e Ambiente ATA, Signora Anja Pauling, casella postale, 3000 Berna 2, e pubblicata nel Foglio federale del 16 settembre 1997.

2 settembre 1997

CANCELLERIA FEDERALE SVIZZERA II cancelliere della Confederazione, François Couchepin

324

Iniziativa popolare federale

Iniziativa popolare federale ,,per una maggior sicurezza stradale grazie alla velocità massima di 30 km/h nelle località, con eccezioni (Strade per tutti)

L'iniziativa ha il tenore seguente:

I

La Costituzione federale è completata come segue: Art. 37*" cpv. 3 (nuovo) Nelle località il limite generale della velocità massima è di 30 km/h. L'autorità competente può prevedere deroghe in casi motivati. Può segnatamente aumentare il limite di velocità sulle strade principali, sempre che questo sia compatibile con la sicurezza degli utenti della strada e con la protezione degli abitanti, in particolare dall'inquinamento fonico.

II

Le disposizioni transitorie della Costituzione federale sono completate come segue: Art. 24 (nuovo) Entro un anno dall'adozione dell'articolo 37bis capoverso 3 da parte di popolo e Cantoni le autorità competenti emanano le necessarie disposizioni d'applicazione e dispongono i relativi limiti della velocità massima nelle località.

325

Termine per la raccolta delle firme: 16 marzo 1999

Iniziativa popolare federale ,,Ripartizione del lavoro" Esame preliminare

La Cancelleria federale svizzera, esaminata la lista per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa popolare federale ,,Ripartizione del lavoro", presentata il 1° settembre 1997; visti gli articoli 68 e 69 della legge federale del 17 dicembre 1976' sui diritti politici, visto l'articolo 23 dell'ordinanza del 24 maggio 19782 sui diritti politici,

decide

La lista per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa popolare federale ,,Ripartizione del lavoro", presentata il 1° settembre 1997, soddisfa formalmente alle esigenze legali; essa contiene le indicazioni seguenti: il Cantone e il Comune politico in cui i firmatari hanno diritto di voto, il titolo e il testo dell'iniziativa e la data di pubblicazione nel Foglio federale, una clausola di ritiro incondizionata, la menzione secondo cui chiunque corrompe o si lascia corrompere in occasione della raccolta delle firme (art. 281 CP3) oppure altera il risultato della raccolta delle firme (art. 282 CP3) è punibile, come anche il nome e l'indirizzo di almeno sette ma al massimo 27 promotori. La validità dell'iniziativa verrà esaminata dall'Assemblea federale in caso di riuscita formale.

RS 161.1; RU 1997 753 RS 161.11; RU 1997 761 RS 311.0

326

1997 - 498

Iniziativa popolare federale

2.

L'iniziativa popolare può essere ritirata incondizionatamente dalla maggioranza assoluta dei seguenti promotori: 1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

8.

9.

10.

11.

12.

13.

14.

15.

16.

Bühlmann Cécile, Guggistrasse 17, 6005 Luzern Einbaus Wymann Hannah, Blumensteinstrasse 6, 3012 Bern Enderlin Cavigelli Régula, Triemlistrasse 180, 8047 Zürich Flückiger Yves, Av. Petit Senn 9, 1225 Chêne-Bourg Furer Hans, Flunveg 8, 4103 Bottmingen Larcher Marie-Thérèse, Haldenstrasse 16, 8142 Uitikon-Waldegg Meier Markus B., Gertrudstrasse 69, 8003 Zürich Mötteli Peter, Gstadstrasse 13, 4153 Reinach Müller-Hemmi Vreni, Kantstrasse 3, 8044 Zürich Prelicz-Huber Katharina, Hardturmstrasse 366, 8005 Zürich Pürro Véronique, Av. Ernest-Hentsch 3bls, 1207 Genève Ruh Hans, Waldstrasse 8A, 8118 Pfaffhausen Schär Astrid, Merkurstrasse 36, 8640 Rapperswil Schmid Peter A., Altstetterstrasse 298, 8047 Zürich Semadeni Silva, Bühlweg 36, 7062 Passugg-Araschgen Würgler Hans, Baumenstrasse 7, 8330 Pfäffikon.

3.

Il titolo dell'iniziativa popolare federale ,,Ripartizione del lavoro" soddisfa le condizioni stabilite nell'articolo 69 capoverso 2 della legge federale del 17 dicembre 1976 sui diritti politici.

4.

La presente decisione è comunicata al comitato d'iniziativa: Gesellschaft für gerechte Arbeitsverteilung GeGAV, segreteria: Signora Patrizia Staub, casella postale 7236, 8023 Zurigo, e pubblicata nel Foglio federale del 16 settembre 1997.

2 settembre 1997

CANCELLERIA FEDERALE SVIZZERA II cancelliere della Confederazione, François Couchepin

327

Iniziativa popolare federale

Iniziativa popolare federale ,,Ripartizione del lavoro"

L'iniziativa popolare federale ha il tenore seguente:

La Costituzione federale è completata come segue:

Art. 34

(nuovo)

La Confederazione adotta misure affinchè:

328

a.

tutte le donne e tutti gli uomini in età lavorativa possano provvedere al loro sostentamento mediante un lavoro retribuito svolto a condizioni adeguate, in particolare attraverso la riduzione degli orari lavorativi e la promozione di forme differenziate di ripartizione del lavoro;

b.

sia consentita, senza pregiudizi di ordine sociale e professionale, una ripartizione paritaria fra i sessi delle attività lavorative non retribuite socialmente necessarie, come pure dei servizi resi nell'interesse della comunità;

e.

sia consentito a tutte le persone in età lavorativa un aggiornamento o riadattamento professionale adeguato.

Approvazione di tariffe d'istituti d'assicurazione privati (art. 46 cpv. 3 della legge sulla sorveglianza degli assicuratori del 23 giugno 1978; RS 961.01) L'Ufficio federale delle assicurazioni private ha approvato la tariffa seguente, che concerne contratti d'assicurazione in corso: Decisione del 28 agosto 1997 Tariffa sottoposta dalla Compagnia d'Assicurazione Nazionale Svizzera, Basilea, per l'assicurazione contro la malattia collettiva.

Decisione dell'8 settembre 1997 Tariffa sottoposta dalla Compagnia d'Assicurazione Nazionale Svizzera, Basilea, per l'assicurazione malattia collettiva e individuale.

Rimedi giuridici La presente comunicazione vale per gli assicurati come notificazione della decisione. Gli assicurati che hanno diritto di ricorrere in virtù dell'articolo 48 della legge federale sulla procedura amministrativa (RS 172.021) possono impugnare le decisioni d'approvazione delle tariffe mediante ricorso presentato alla Commissione federale di ricorso in materia di sorveglianza delle assicurazioni private, Einsteinstrasse 3, 3003 Berna. Il ricorso deve essere proposto in due esemplari entro trenta giorni dalla presente pubblicazione e deve contenere le conclusioni nonché i motivi. Durante questo termine, le decisioni d'approvazione delle tariffe possono essere consultate presso l'Ufficio federale delle assicurazioni private, Gutenbergstrasse 50, 3003 Berna.

1° settembre 1997

Ufficio federale delle assicurazioni private

8367

13

Foglio federale. 80° anno. Voi. IV

329

Ammissione alla verificazione per strumenti di misura di quantità di gas

del 16 settembre 1997

In virtù dell'articolo 17 della legge federale del 9 giugno 1977 sulla metrologia e conformemente all'articolo 10 dell'ordinanza del 17 dicembre 1984 sulla qualificazione degli strumenti di misura (ordinanza sulle verificazioni), abbiamo ammesso alla verificazione il seguente modello. Contro la presente ammissione ordinaria l'interessato può, entro 30 giorni dalla presente notificazione, fare opposizione scritta presso l'Ufficio federale di metrologia, 3084 Wabern.

Fabbricante

Gas- und Wassermesserfabrik AG, Lucerna (CH) Contatore di gas a ruota di turbina ad alette radiali Tipo: TRZ Pmax 6 bar

3a aggiunta

Diametro nominale

Designazione

Qm«

Qmin

mm

O

m3/h

mVh

100 100 100

160

250 400 650

25

13

250 400

40 65

20 32

per campo di portata

1:10

16 settembre 1997

330

1:20

1:30

--

20

Ufficio federale di metrologia: II direttore, Schwitz

Avvio della procedura di esame nel progetto di concentrazione delle imprese Siemens e Elektrowatt (art. 32 e 33 della legge federale sui cartelli e altre limitazioni della concorrenza, LCart) II 7 agosto 1997 la Commissione della concorrenza ha ricevuto la comunicazione di un progetto di concentrazione di imprese, secondo cui la Siemens AG, con sede a Monaco, in Germania, intende assumere il controllo sulla Elektrowatt AG, con sede a Zurigo.

Queste imprese sono attive nei seguenti campi: Siemens AG: produzione di energia, trasmissione e distribuzione di energia; tecnica degli impianti, tecnica dei comandi, della commutazione e delle installazioni; tecnica dell'automazione; reti pubbliche di comunicazione; sistemi privati di comunicazione; dispositivi di sicurezza; tecnica dei sistemi per il controllo del traffico; tecnica dell'automobile; ingegneria medica; semiconduttori; elementi di costruzione passivi e tubature; componenti elettromeccaniche; tecnica dell'informazione; tecnica dell'illuminazione.

Elektrowatt AG: gestione centralizzata degli impianti tecnici (sistemi di controllo degli edifici e di regolazione per impianti di riscaldamento, di ventilazione e di condizionamento dell'aria e rispettivi servizi; installazioni elettriche); tecnica di sicurezza (impianti elettronici di sicurezza contro i rischi d'incendio, d'intrusione, di gas e contro altri rischi ecologici; sistemi di sorveglianza delle vibrazioni per reattori e turbine); ingegneria e impresa generale per la gestione di edifici e di immobili (servizi d'ingegneria [consulenza e progettazione] nei settori dell'energia, della circolazione, dei trasporti, della pianificazione generale e dell'ambiente; impresa generale per la gestione di edifici e di immobili); servizi, sistemi, impianti e apparecchi per i produttori e i distributori di energia (in particolare contatori elettrici; costruzione di condutture); prodotti, sistemi e servizi per gestori di impianti telefonici (in particolare impianti a carte e a moneta); contrassegni ottici di sicurezza (per banconote, carte d'identità, documenti e metalli preziosi).

Tutte le imprese o le persone interessate possono esprimere il loro parere in merito a questo progetto alla Segreteria della Commissione della concorrenza.

Le prese di posizione devono essere redatte per scritto e devono pervenire alla Segreteria della Commissione della concorrenza al più tardi entro 15 giorni dalla data della presente pubblicazione. Esse possono essere trasmesse alla Segreteria per fax (031 322 20 53) o per posta, indicando la concentrazione di imprese summenzionata, al seguente indirizzo: Segreteria della Commissione della concorrenza Effingerstrasse 27 3003 Berna Secondo l'articolo 43 LCart, la qualità di parte è riservata alle sole imprese partecipanti.

16 settembre 1997 9596

Commissione della concorrenza - Segreteria 331

Domande di permessi concernenti la durata del lavoro

Lavoro diurno a due squadre (art. 23 LL) -

Galvolux SA tecnica del vetro e dello specchio, 6934 Bioggio reparto molatura 20 u, 14 d 10 novembre 1997 all' 11 novembre 2000 (rinnovamento / modificazione) Elan Pharma SA, 6805 Mezzovico granulazione e confezionamento 10 u, 10 d 10 novembre 1997 all' 11 novembre 2000 (rinnovamento)

(u = uomini, d = donne, g = giovani) Rimedi giuridici Chiunque è toccato nei suoi diritti o doveri dal rilascio di un permesso concernente la durata del lavoro e chiunque è legittimato a ricorrere può, entro 10 giorni dalla pubblicazione della domanda, esaminare presso l'Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro, Divisione della protezione dei lavoratori e del diritto del lavoro, Gurtengasse 3, 3003 Berna, gli atti prodotti con la domanda, previo accordo telefonico (tei. 031 322 29 45 / 29 50).

16 settembre 1997

Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro Divisione della protezione dei lavoratori e del diritto del lavoro

332

Esecuzione della legge federale sulla formazione professionale Fondandosi sull'articolo 51 della legge federale del 19 aprile 1978 sulla formazione professionale (RS 412.10) e sull'articolo 45 capoverso 2 della relativa ordinanza d'esecuzione del 7 novembre 1979 (RS 412.101), l'Associazione svizzera dei trasportatori stradali AST AG ha presentato un disegno di regolamento concernente l'esame professionale superiore per responsabile del trasporto stradale diplomato.

L'Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro, divisione della formazione professionale, Monbijoustrasse 43, 3003 Berna, tiene i disegni a disposizione degli interessati e ha stabilito un termine d'opposizione di 30 giorni.

16 settembre 1997

Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro Divisione della formazione professionale

333

Assegnazione di sussidi federali a bonifiche fondiarie e costruzioni rurali Decisioni dell'Ufficio federale dell'agricoltura, Divisione Miglioramento delle strutture

Chi ha diritto di ricorrere è autorizzato, entro il termine di ricorso e previo annuncio telefonico (tel. 031 322 26 55), a prendere visione delle decisioni e della documentazione relativa al progetto presso l'Ufficio federale dell'agricoltura, Divisione Miglioramento delle strutture, Mattenhofstrasse 5, 3003 Berna.

16 settembre 1997

8361b

334

Ufficio federale dell'agricoltura Divisione Miglioramento delle strutture

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Pubblicazioni dei dipartimenti e degli uffici

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1997

Année Anno Band

4

Volume Volume Heft

36

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

16.09.1997

Date Data Seite

321-334

Page Pagina Ref. No

10 119 068

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.