# S T #

Pubblicazioni dei dipartimenti e degli uffici

434

Procedura di consultazione

Dipartimento federale dell'interno Legge federale sulla meteorologia e sulla climatologia II nuovo disegno crea una base legislativa esplicita in materia di fornitura su base commerciale di servizi meteo-climatologici opzionali, creando quindi così anche i presupposti giuridici per una cooperazione internazionale nel settore.

Inoltre, il nuovo disegno di legge introduce la possibilità di demandare a privati determinati compiti specifici nei settori della meteorologia e della climatologia stabilendo al contempo condizioni chiare in merito all'impiego di contratti di diritto privato.

Data limite: 31 dicembre 1997 La documentazione può essere ottenuta presso: Istituto svizzero di meteorologia, Krähbühlstrasse 58, 8044 Zurigo, tel. 01 25691 11, fax 01 2569278 7 ottobre 1997

Cancelleria federale

435

Approvazione di tariffe d'istituti d'assicurazione privati (art. 46 cpv. 3 della legge sulla sorveglianza degli assicuratori del 23 giugno 1978; RS 961.01) L'Ufficio federale delle assicurazioni private ha approvato le tariffe seguenti, che concernono contratti d'assicurazione in corso: Decisione del 19 settembre 1997 Tariffa sottoposta da: - Avenir Assurances, Friburgo - CSS Assicurazione SA, Lucerna - EOS Cassa malati, Sion - La Friburghese Generale di Assicurazioni SA, Friburgo - Cassa malati Futura, Sion - Cassa malati Chemins de fer du Jura, Tavannes BE - Cassa malati Fonction publique, Bulle - Cassa malati Nikolaital, St. Nikiaus - Cassa malati CMEL, Sion - Cassa malati UNIVERSA, Sion - Cassa malati St. Moritz, St. Moritz - Cassa malattia pubblica Basilea, Basilea - Öffentliche Krankenkasse Celerina/Schlarigna, St. Moritz - Sanacare Assicurazioni SA, Winterthur - Wincare Assicurazioni, Winterthur per l'assicurazione contro le malattie.

Decisione del 22 settembre 1997 Tariffa sottoposta da: - La Basilese, Compagnia d'Assicurazioni, Basilea - ELVIA Società Svizzera di Assicurazioni, Zurigo - Krankenkasse Region Goms, Lax VS per l'assicurazione contro le malattie.

Decisione del 23 settembre 1997 Tariffa sottoposta da: - Cassa malati AEROSANA, Kloten - Cassa malattia e incidente di Sumiswald, Sumiswald - Krankenkasse Zermatt, Zermatt - Krankenkasse Zurzach, Zurzach - SANITAS Assicurazione Malattia, Zurigo per l'assicurazione contro le malattie.

436

Decisione del 24 settembre 1997 Tariffa sottoposta da: - Cassa malati e infortuni ASSURA, Pully - Hermes Cassa malati, Sion per l'assicurazione contro le malattie.

Rimedi giuridici Le presenti comunicazioni valgono per gli assicurati come notificazione della decisione. Gli assicurati che hanno diritto di ricorrere in virtù dell'articolo 48 della legge federale sulla procedura amministrativa (RS 172.021) possono impugnare le decisioni d'approvazione delle tariffe mediante ricorso presentato alla Commissione federale di ricorso in materia di sorveglianza delle assicurazioni private, Einsteinstrasse 3, 3003 Berna. Il ricorso deve essere proposto in due esemplari entro trenta giorni dalla presente pubblicazione e deve contenere le conclusioni nonché i motivi. Durante questo termine, le decisioni d'approvazione delle tariffe possono essere consultate presso l'Ufficio federale delle assicurazioni private, Gutenbergstrasse 50, 3003 Berna.

7 ottobre 1997

Ufficio federale delle assicurazioni private

437

Permessi concernenti la durata del lavoro rilasciati

Spostamento dei limiti del lavoro diurno Motivi: esecuzione d'ordinazioni urgenti, orario d'esercizio economicamente necessario (art. 10, cpv. 2, LL) -

Arti Grafiche di Raimondo Rezzonico, 6600 Locamo preparazione films, preparazione lastre, stampa 3 u 30 ottobre 1997 al 31 ottobre 2000 (rinnovamento)

Lavoro diurno a due squadre Motivi: esecuzione d'ordinazioni urgenti, orario d'esercizio economicamente necessario (art. 23, cpv. 1, LL) -

Galvolux SA tecnica del vetro e dello specchio reparto molatura 12 u, 8 d 15 settembre 1997 ali'8 novembre 1997 (modificazione)

-

La Rapida SA, 6830 Chiasso pulitura, attrezzeria, affilatura, controllo 20 u 13 ottobre 1997 al 14 ottobre 2000 (rinnovamento)

Lavoro notturno o lavoro a tre squadre Motivi: orario d'esercizio tecnicamente o economicamente indispensabile (art. 17, cpv. 2, o art. 24, cpv. 2, LL) -

Jetpharma SA, 6828 Balerna box di lavorazione 3 u 1° settembre 1997 al 5 settembre 1998

-

La Rapida SA, 6830 Chiasso fresatura, centri di lavoro a controllo numerico, rettifica, controllo 60 u 13 ottobre 1997 al 14 ottobre 2000 (rinnovamento)

-

Arti Grafiche di Raimondo Rezzonico, 6600 Locamo spedizione 2 u, 5 d 30 ottobre 1997 al 31 ottobre 2000 (rinnovamento)

438

Lavoro domenicale Motivi: orario d'esercizio tecnicamente o indispensabile (art. 19, cpv. 2, LL)

economicamente

-

Arti Grafiche di Raimondo Rezzonico, 6600 Locamo (lavoro di giorni festivi infrasettimanali) preparazione films, preparazione lastre, stampa e spedizione 5 u, 5 d 30 ottobre 1997 al 31 ottobre 2000 (rinnovamento)

-

Verrerie Mignon SA, 6830 Chiasso controllo ed imballo 6 d 29 settembre 1997 al 3 ottobre 1998

Lavoro continuo Motivi: orario d'esercizio tecnicamente indispensabile (art. 25, cpv. 1, LL)

o

economicamente

-

Cartiera di Locamo SA, 6598 Tenero macchina continua, preparazione impasto, arrotolatrici, taglierina 36 u 4 agosto 1997 fino ad ulteriore avviso (modificazione)

-

Verrerie Mignon SA, 6830 Chiasso produzione ed imballo 16 u 29 settembre 1997 al 3 ottobre 1998

(u = uomini, d = donne, g = giovani) Rimedi giuridici Le presenti decisioni possono, conformemente all'articolo 55 LL e all'articolo 44 segg. PA, essere impugnate davanti alla commissione di ricorso del Dipartimento dell'economia publica, 3202 Frauenkappelen, mediante ricorso amministrativo entro 30 giorni dalla loro pubblicazione. L'atto di ricorso dev'essere depositato in duplice esemplare. Esso deve contenere le conclusioni, i motivi, l'indicazione dei mezzi di prova e la firma del ricorrente o del suo rappresentante.

Chiunque è legittimato a ricorrere può, entro il termine di ricorso, prendere visione presso l'Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro, Divisione della protezione dei lavoratori e del diritto del lavoro, Gurtengasse 3, 3003 Berna, dei permessi e della loro motivazione, previo accordo telefonico (tel. 031 322 29 45 / 29 50).

7 ottobre 1997

Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro Divisione della protezione dei lavoratori e del diritto del lavoro

439

Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT)

Norme tecniche per macchinario "

Visto l'articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno 1993) sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (RS 819.1), le norme menzionate nell'allegato sono designate come norme tecniche in grado di concretizzare i requisiti essenziali di sicurezza e di salute per macchinario ai sensi dell'articolo 2 capoverso 1 dell'ordinanza del 12 giugno 1995 sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (RS 819.11). Si tratta a tale proposito di norme armonizzate a livello europeo che sono state emanate dal Comitato europeo di normazione (CEN) su mandato della Commissione delle Comunità europee, nonché dell'Associazione Europea di Libero Scambio (AELS).

Gli elenchi dei titoli delle norme tecniche designate dall'UFlAML nonché i testi di queste norme possono essere chiesti presso l'Associazione svizzera di normazione, divisione switec, Mühlebachstrasse 54, 8008 Zurigo.

7 ottobre 1997

Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro: II vicedirettore, Scheidegger Allegato Norme tecniche per macchinario

numero

titolo

riferimenti alla Gazzetta uff. CE

EN 201

Macchine per gomma e materie plastiche - Macchine a inezione - Requisiti di sicurezza

97/C 169/04

EN 415/4

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 4: pallettizzatori e depallettizzatori

97/C 169/04

EN 746-1

Apparecchiature di processo termico industriale Parte 1: requisiti generali di sicurezza per apparecchiature di processo termico industriale

97/C 169/04

EN 746-2

Apparecchiature di processo termico industriale Parte 2: requisiti di sicurezza per la combustione e per la manutenzione dei combustibili

97/C 169/04

»Vedi ugualmente FF 1997 III 1168 440

numero

titolo

riferimenti alla Gazzetta uff. CE

EN 746-3

Apparecchiature di processo termico industriale Parte 3: requisiti di sicurezza per la generazione e l'utilizzo di gas di atmosfera

97/C

169/04

EN 836

Macchine da giardinaggio - Tosaerba a motore - Sicurezza

97/C

169/04

EN 1299

Vibrazioni meccaniche ed urti - Isolamento delle macchine dalle vibrazioni - Informazioni per l'applicazione

97/C

169/04

EN 12626

Sicurezza delle macchine - Macchine laser - Requisiti di sicurezza (ISO 11553:1996 modificata)

97/C

169/04

441

Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici

(LSIT)

Norme tecniche per apparecchi a gas 1

Visto l'articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno 1993) sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (RS 819.1), le norme menzionate nell'allegato sono designate come norme tecniche in grado di concretizzare i requisiti essenziali di sicurezza e di salute per apparecchi a gas ai sensi dell'articolo 2 capoverso 2 dell'ordinanza del 12 giugno 1995 sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (RS 819.11).

Si tratta a tale proposito di norme armonizzate a livello europeo che sono state emanate dal Comitato europeo di normazione (CEN) su mandato della Commissione delle Comunità europee nonché dell'Associazione Europea di Libero Scambio (AELS).

Gli elenchi dei titoli delle norme tecniche designate dall'UFIAML nonché i testi di queste norme possono essere richiesti presso l'Associazione svizzera di normazione, divisione switec, Mühlebachstrasse 54, 8008 Zurigo.

7 ottobre 1997

Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro: II vicedirettore, Scheidegger

Allegato Norme tecniche per apparecchi a gas numero

titolo

EN 437

Gas di prova - Pressioni di prova - Categorie di apparecchi

97/C

EN 437:1993/A1

Gas di prova - Pressioni di prova - Categorie di apparecchi

97/C 216/3

EN 751-1

Materiali di tenuta per giunzioni metalliche filettate a contatto con gas della 1 " , 2 " e 3 " famiglia e con acqua calda - Parte 1: Composti di tenuta anaerobici

97/C

riferimenti alla Gazzetta ufficiale CE

»Vedi ugualmente FF 199S III 1236, 1996 I 328, 1996 III 126, 1996 V 403 442

216/3

216/3

numero

titolo

riferimenti alla Gazzetta ufficiale CE

EN 751-2

Materiali di tenuta per giunzioni metalliche filettate a contatto con gas della 1 ", 2" e 3" famiglia e con acqua calda - Parte 2: Composti di tenuta non indurenti

97/C 216/3

EN 751-3

Materiali di tenuta per giunzioni metalliche filettate · a contatto con gas della 1 ", 2" e 3" famiglia e con acqua calda - Parte 3: Nastri di PTFE non sinterizzato

97/C 216/3

EN 161

Valvole automatiche di sezionamento per bruciatori a gas e apparecchi utilizzatori a gas

97/C 216/3

EN 161:1991/A1

Valvole automatiche di sezionamento per bruciatori a gas e apparecchi utilizzatori a gas

97/C 216/3

EN 970

Controllo non distruttivo di saldature per fusione Esame visivo

97/C 216/3

EN 88

Regolatori di pressione del gas con pressione di ingresso fino a 200 mbar

97/C 216/3

EN 88:1991/A1

Regolatori di pressione del gas con pressione di ingresso fino a 200 mbar

97/C 216/3

EN 257

Termostati meccanici per apparecchi utilizzanti i combustibili gassosi

97/C 216/3

EN 257:1992/A1

Termostati meccanici per apparecchi utilizzanti i combustibili gassosi

97/C 216/3

EN 125

Dispositivi di controllo di fiamma per apparecchi a gas - Dispositivi di controllo termoelettrici

97/C 216/3

EN 125:1991/A1

Dispositivi di controllo di fiamma per apparecchi a gas - Dispositivi di controllo termoelettrici

97/C 216/3

EN 676

Bruciatori automatici di combustibili gassosi ad aria soffiata

97/C 216/3

8277a

443

Legge federale sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (LSIT)

Norme tecniche per protezione personale0

Visto l'articolo 4a della legge federale del 19 marzo 1976 (modificata il 18 giugno 1993) sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (RS 819.1), le norme menzionate nell'allegato sono designate come norme tecniche in grado di concretizzare i requisiti essenziali di sicurezza e di salute per protezione personale ai sensi dell'articolo 2 capoverso 3 dell'ordinanza del 12 giugno 1995 sulla sicurezza delle installazioni e degli apparecchi tecnici (RS 819.11).

Si tratta a tale proposito di norme armonizzate a livello europeo che sono state emanate dal Comitato europeo di normazione (CEN) su mandato della Commissione delle Comunità europee nonché dell'Associazione Europea di Libero Scambio (AELS).

Gli elenchi dei titoli delle norme tecniche designate dall'UFIAML nonché i testi di queste norme possono essere richiesti presso l'Associazione svizzera di normazione, divisione switec, Mühlebachstrasse 54, 8008 Zurigo.

7 ottobre 1997

Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro: II vicedirettore, Scheidegger Allegato Norme tecniche per protezione personale

numero EN 132

EN 133 EN 134 EN 135 EN 136 EN 136-10

tìtolo Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Definizioni Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Classificazione Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Nomenclatura dei componenti Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Lista dei termini equivalenti Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Maschere intere - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Maschere intere per uso speciale - Requisiti, prove, marcatura

riferimenti della Gazzetta uf. CE 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

"Sostituisce le pubblicazioni apparse in FF 1995 111 561, IV 375, 1996 I 917, 111 127, V 402, 1997 I 774

444

EN 137

Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Autorespiratori ad aria compressa a circuito aperto - Requisiti, prove, marcatura

97/C 180/26

EN 138

Apparecchi di protezione delle vie rspiratorie Respiratori a presa d'aria esterna per l'uso con maschera intera, semimaschera o boccaglio Requisiti, prove, marcatura

97/C 180/26

EN 139

Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Respiratori ad adduzione di aria compressa per l'uso con maschera intera, semimaschera o boccaglio - Requisiti, prove, marcatura

97/C 180/26

EN 140

Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Semimaschere e quarti di maschera - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Filtri antigas e combinati - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Boccaglio completo - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Filtri anti-polvere - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Valvole per bombole per gas: Raccordo filettato per gambo di collegamento Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Apparecchi autonomi a circuito chiuso, a ossigeno compresso - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Autorespiratori ad ossigeno compresso a circuito chiuso per uso speciale - Parte 2: Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Elettrorespiratori a filtro antipolvere completi di elmetti o cappucci - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Elettrorespiratori a filtro antipolvere completi di maschere intere, semi-maschere o quarti di maschere - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Filettature per facciali: raccordo filettato normalizzato Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Filettature per facciali: raccordo con filettatura centrale Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Filettature per facciali - Parte 3: Raccordo filettato M 45x3

97/C 180/26

EN 141

EN 142 EN 143 EN 144-1

EN 145

EN 145-2

EN 146

EN 147

EN 148-1

EN 148-2

EN 148-3

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

445

EN 149

EN 165 EN 166 EN 167 EN 168 EN 169

EN 170

EN 171

EN 172 EN 174 EN 207

EN 208

EN 250

EN 269

EN 270

EN 271

EN 340 EN 341 EN 344

446

Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Facciali filtranti antipolvere - Requisiti, prove, marcatura Protezione personale degli occhi - Vocabolario Protezione personale degli occhi - Specifiche Protezione personale degli occhi - Metodi di prova ottici Protezione personale degli occhi - Metodi di prova non ottici Mezzi di protezione personale degli occhi - Filtri per la saldatura e tecniche connesse - Requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate Mezzi di protezione personale degli occhi - Filtri ultravioletti - Requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate Mezzi protezione personale degli occhi - Filtri infrarossi - Requisiti di trasmissione e utilizzazioni raccomandate Protezione personale degli occhi - Filtri solari per uso industriale Protezione personale degli occhi - Maschere per lo sci da discesa Protezione personale degli occhi - Filtri e mezzi di protezione dell'occhio contro radiazioni laser (occhiali per protezione laser) Protezione personale degli occhi - Protettori dell'occhio per i lavori di regolazione sul laser e sistemi laser (occhiali per regolazione laser) Apparecchio respiratorio - Autorespiratore per uso subacqueo a circuito aperto ad aria compressa Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Respiratori a presa d'aria estema assistiti con motore con cappuccio - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Respiratori ad adduzione di aria compressa con cappuccio - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Respiratori ad adduzione d'aria compressa oppure a presa d'aria estema assistiti con motore con cappuccio per uso in operazioni di saldatura Requisiti, prove, marcatura Indumenti protettivi - Requisiti generali Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Dispositivi di discesa Requisiti e metodi di prova per calzature di sicurezza, protettive e occupazionali per uso professionale

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

EN 344-2

EN 345

EN 345-2 EN 346

EN 346-2 EN 347

EN 347-2 EN 348

EN 352-1

EN 352-2 EN 352-3

EN 353-1

EN 353-2 EN 354 EN 355 EN 358

EN 360

EN 361 EN 362 EN 363 EN 364

Calzature di sicurezza, calzature di protezione e calzature da lavoro per uso professionale - Parte 2: Requisiti supplementari e metodi di prova Specificazioni per calzature di sicurezza per uso professionale Calzature di sicurezza per uso professionale Parte 2: Specifiche supplementari Specificazioni per calzature protettive per uso professionale Calzature di protezione per uso professionaleParte 2: Specifiche supplementari Specificazioni per calzature occupazionali per uso professionale Calzature da lavoro per uso professionale - Parte 2: Specifiche supplementari Indumenti protettivi - Metodo di prova Determinazione del comportamento dei materiali a contatto con piccole proiezioni di metallo liquido Protettori auricolari - Requisiti di sicurezza e prove: Parte 1 : Cuffie Protettori auricolari - Requisiti di sicurezza e prove: Parte 2 : Inserti Protettori auricolari - Requisiti di sicurezza e prove: Parte 3: Cuffie montate su un elmetto di protezione per l'industria Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Parte 1 : Dispositivi anticaduta di tipo guidato su una linea di ancoraggio rigida Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto: Parte 2: Dispositivi anticaduta di tipo guidato su una linea di ancoraggio flessibile Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Cordini Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Assorbitori di energia Dispositivi individuali per il posizionamento sul lavoro e la prevenzione delle cadute dall'alto Sistemi di posizionamento sul lavoro Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Dispositivi anticaduta di tipo retrattile Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Imbracature per il corpo Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Connettori Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Sistemi di arresto di caduta Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Metodi di prova

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

447

EN 365 EN 366

EN 367 EN 368 EN 369 EN 371 EN 372 EN 373 EN 374-1 EN 374-2

EN 374-3

EN 379

EN 381-1

EN 381 -2 EN 381 -3

448

Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Requisiti generali per le istruzioni per l'uso e la marcatura Indumenti protettivi - Protezione contro calore e fuoco - Metodo di prova: valutazione dei materiali e materiali assemblati quando esposti ad una sorgente di calore radiante

97/C 180/26

Indumenti protettivi - Protezione dal calore e dalle fiamme - Determinazione della trasmissione del calore alla esposizione di una fiamma Indumenti protettivi - Protezione contro prodotti chimici liquidi - Metodi di prova: Resistenza dei materiali alla penetrazione di liquidi Indumenti protettivi - Protezione contro agenti chimici liquidi - Metodo di prova: Resistenza dei materiali alla permeazione ai liquidi

97/C 180/26

Mezzi di protezione delle vie respiratorie - Filtri antigas AX contro composti organici a basso punto di ebollizione - Requisiti, prove, marcatura Mezzi di protezione delle vie respiratorie - Filtri antigas SX e filtri combinati contro specifici composti indicati - Requisiti, prove, marcatura Indumenti di protezione - Valutazione della resistenza dei materiali allo spruzzo di metallo fuso Guanti di protezione contro prodotti chimici e microorganismi - Parte 1 : Terminologia e requisiti prestazionali Guanti di protezione contro prodotti chimici e microorganismi - Parte 2: Determinazione della resistenza alla penetrazione Guanti di protezione contro prodotti chimici e microorganismi - Parte 3: Determinazione della resistenza alla permeazione aijirodotti chimici Specifiche per filtri per saldatura aventi fattore di trasmissione luminosa commutabile e filtri per saldatura aventi doppio fattore di trasmissione luminosa Indumenti di protezione per utilizzatori di seghe a catena portatili - Parte 1 : Banco di prova per la verifica della resistenza al taglio con una sega a catena Indumenti di protezione per utilizzatori di seghe a catena portatili - Parte 2: Metodi di prova per protettori delle gambe Indumenti di protezione per utilizzatori di seghe a catena portatili - Parte 3: Metodi di prova per calzature

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

EN 381 -5

EN 388 EN 393 EN 394 EN 395

EN 396

EN 397 EN 399

EN 400

EN 401

EN 402

EN 403

EN 404

EN 405

Indumenti di protezione per utilizzatori di seghe a catena portatili - Parte 5: Requisiti per protettori delle gambe Guanti di protezione contro rischi meccanici Giubbotti di salvataggio ed equipaggiamento individuale di aiuto - Aiuto al galleggiamento 50 N Giubbotti di salvataggio ed equipaggiamento individuale di aiuto galleggiamento - Accessori Giubbotti di salvataggio ed equipaggiamento individuale di aiuto al galleggiamento - Giubbotti di salvataggio 100 N Giubbotti di salvataggio ed equipaggiamento individuale di aiuto al galleggiamento - Giubbotti di salvataggio 150 N Elmetti di protezione per l'industria Giubbotti di salvataggio ed equipaggiamento individuale di aiuto al galleggiamento - Giubbotti di salvataggio 275 N Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per autosalvataggio - Autorespiratori a circuito chiuso Apparecchiature per autosalvamento ad ossigeno compresso Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per autosalvataggio - Autorespiratori a circuito chiuso Apparecchiature per autosalvamento ad ossigeno chimico (KO2) - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per autosalvataggio - Autorespiratori ad aria compressa a circuito aperto con maschera intera o boccaglio - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per autosalvamento - Apparecchi filtranti con cappuccio per autosalvamento dal fuoco Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per autosalvataggio - Apparecchi di autosalvataggio a filtro - Requisiti, prove, marcatura Apparecchi di protezione delle vie respiratorie Facciali filtranti con valvola antigas o antigas e antipolvere - Requisiti, prove, marcatura

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 1 80/26

97/C 1 80/26

EN 407

Guanti di protezione contro rischi termici (calore e/o fuoco)

97/C 180/26

EN 41 2 EN 420 EN 421

Grembiuli protettivi per uso di coltelli a mano Requisiti generali per guanti

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

EN 458

20

Guanti di protezione contro le radiazioni ionizzanti e la contaminazione radioattiva Protettori auricolari - Raccomandazioni per la selezione, l'uso, la cura e la manutenzione Documento guida

Foglio federale. 80° anno. Voi. IV

97/C 180/26

449

EN 463

EN 464

EN 465

EN 466

EN 467

EN 468

EN 469

EN 470-1 EN 471 EN 510

EN 530 EN 532

EN 533

EN 568 EN 659

450

Indumenti di protezione contro prodotti chimici liquidi - Metodo di prova: determinazione della resistenza alla penetrazione mediante getto di liquido (prova al getto) Indumenti di protezione contro prodotti chimici liquidi e gassosi, inclusi aerosol e particene solide - Metodo di prova: determinazione della tenuta delle tute protettive a tenuta di gas (prova della pressione interna) Indumenti di protezione - Protezione contro prodotti chimici liquidi - Requisiti prestazionali indumenti di protezione con collegamenti a tenuta spruzzi tra le diverse parti dell'indumento (Equipaggiamento tipo 4) Indumenti di protezione - Protezione contro prodotti chimici liquidi - Requisiti prestazionali indumenti di protezione chimica con collegamenti a tenuta di liquido tra le diverse parti dell'indumento (Equipaggiamento tipo 3) Indumenti di protezione - Protezione contro prodotti chimici liquidi - Requisiti prestazionali articoli d'abbigliamento che offrono protezione da prodotti chimici alle parti del corpo Indumenti di protezione contro prodotti chimici liquidi - Metodo di prova: determinazione della resistenza alla penetrazione mediante spruzzo (prova allo spruzzo) Indumenti di protezione per vigili del fuoco Requisiti e metodi di prova per indumenti di protezione per vigili del fuoco Indumenti di protezione per saldatura e attività similari - Parte 1 : Requisiti generali Indumenti di segnalazione ad alta visibilità Specifiche per indumenti protettivi da utilizzare in presenza di rischio di impigliamento con parti in movimento Resistenza all'abrasione di materiale per indumenti di protezione - Metodi di prova Indumenti di protezione - Protezione contro il calore e la fiamma - Metodo di prova per la propagazione limitata della fiamma Indumenti di protezione - Protezione contro il calore e la fiamma - Materiali e assemblaggi di materiale a propagazione di fiamma limitata Attrezzature per alpinismo - Ancoraggi da ghiaccio - Requisiti di sicurezza e metodi di prova Guanti di protezione per vigili del fuoco

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26

Indumenti di protezione - Protezione contro il calore e il fuoco - Metodo di prova: determinazione della trasmissione del calore per contatto attraverso indumenti di protezione o relativi materiali Dispositivi di protezione individuale per la prevenzione delle cadute dall'alto - Cinture con cosciali Indumenti di protezione - Proprietà meccaniche Metodo di prova: Resistenza alla perforazione

97/C 180/26

EN 892

Attrezzatura per alpinismo - Corde - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

97/C 180/26

EN 958

Attrezzatura per alpinismo - Dissipatori - Requisiti di sicurezza e metodi di prova Attrezzatura per alpinismo - Chiodi da roccia Requisiti di sicurezza e metodi di prova

97/C 180/26

EN 960

Test di prova da utilizzare nelle prove dei caschi/elmetti di protezione

97/C 180/26

EN 966 EN 967

Elmetti per sport aerei Protezioni per la testa per giocatori di hockey su ghiaccio Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per la fuga - Autorespiratori a circuito chiuso Apparecchi ad ossigeno chimico (NaCIO3) per la fuga - Requisiti, prove, marcatura Caschi per sci alpino Caschi per ciclisti e per utilizzatori di tavole a rotelle (skateboards) e pattini a rotelle Caschi di protezione contro gli urti per bambini Indumenti di protezione - Guanti e proteggibraccia contro tagli e coltellate causati da coltelli a mano Parte 1 : Guanti e proteggibraccia di maglia metallica Apparecchi di protezione delle vie respiratorie per autosalvataggio - Autorespiratori ad aria compressa a circuito aperto con cappuccio (apparecchi ad aria compressa per la fuga con cappuccio) - Requisiti, prove, marcatura

EN 702

EN 813

EN 863

EN 959

EN 1061

EN 1077 EN 1078 EN 1080 EN 1082-1

EN 1146

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26 97/C 180/26

97/C 180/26

EN 1149-1

Indumenti di protezione - Proprietà elettrostatiche Parte 1 : Resistività di superficie (metodi di prova e requisiti)

97/C 180/26

EN 1384 EN 1486

Elmetti per attività equestri Indumenti di protezione per vigili del fuoco Metodi di prova e requisiti per indumenti riflettenti per operazioni speciali di lotta contro l'incendio Protettori degli occhi e del viso, a rete, per uso industriale e non industriale, per la protezione contro rischi meccanici e/o contro il calore

97/C 180/26 97/C 180/26

EN 1731

97/C 180/26

451

EN 1836

EN ISO 4869-2

EN ISO 1081 9

EN 24869-1

EN 24869-3

452

Protezione personale degli occhi - occhiali da sole e filtri per la protezione contro le radiazioni solari per uso generale Acustica - Protettori auricolari - Parte 2: Stima dei livelli effettivi della pressione sonora ponderata A quando i protettori auricolari sono indossati (ISO 4869-2:1994) Vibrazioni meccaniche ed urti - Vibrazioni al sistema mano-braccio - Metodo per la misura e la valutazione del fattore di trasmissione delle vibrazioni al palmo della mano attraverso i guanti (ISO 10819:1996) Acustica - Protettori auricolari - Parte 1 : Metodo soggettivo di misura dell'indebolimento acustico (ISO 4869-1: 1990) Acustica - Protettori auricolari - Parte 3: Metodo semplificato per la misura della perdita di inserzione di cuffie afoniche ai fini del controllo di qualità (ISOfTR 4869-3: 1989)

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

97/C 180/26

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Pubblicazioni dei dipartimenti e degli uffici

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1997

Année Anno Band

4

Volume Volume Heft

39

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

07.10.1997

Date Data Seite

434-452

Page Pagina Ref. No

10 119 082

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.