81

# S T #

Pubblicazioni dei Dipartimenti e d'altre Amministrazioni della Confederazione

Esecuzione della legge federale sulla formazione professionale Fondandosi sull'articolo 36 della legge federale sulla formazione professionale del 20 settembre 1963, la Società svizzera degli impiegati di commercio propone la revisione del Regolamento degli esami federali dei contabili diplomati del 2 marzo 1967 ed ha presentato a tale uopo il progetto di regolamento d'esame modificato. Gli interessati possono chiedere questo progetto al sottoscritto Ufficio, al quale dovranno pure essere indirizzate le eventuali obiezioni entro il 25 settembre 1971.

Berna, 16 agosto 1971.

Ufficio federale dell'industria delle arti e mestieri e del lavoro Sottodivisione della formazione professionale

# S T #

Avvisi

Nel corso del mese di aprile 1971, sulla strada che collega l'ufficio doganale di Chiasso-Strada con quello di Chiasso-Brogeda, fu trovato da un agente dell'amministrazione delle dogane, su territorio svizzero, nelle immediate vicinanze del confine, un quadro raffigurante una Madonna con Bambino, dipinto su tavola di legno, genere icona; devesi presumere che lo stesso sia stato trasportato oltre il confine trasgredendo gli obblighi doganali. Il quadro è stato sequestrato, giusta l'articolo 102 capoverso 1 della legge sulle dogane. Il proprietario è rimasto sinora sconosciuto. Non è avvenuta una denunzia per furto.

Le persone in grado di comprovare che il succitato quadro è di loro proprietà, possono far valere i loro diritti entro 30 giorni -- a decorrere dalla presente pubblicazione -- mediante ricorso contro il sequestro, da presentare in doppio esemplare alla Direzione delle dogane di Lugano.

82 Dato lo stato in cui si trova, il quadro è soggetto ad un rapido deprezzamento. Pertanto, fondandosi sugli articoli 102 capoverso 3 della legge sulle dogane e 135 capoverso 2 del regolamento d'esecuzione della legge sulle dogane, l'amministrazione delle dogane provvederà a realizzarlo immediatamente. Se un pretendente sarà successivamente in grado di dimostrare d'esserne il proprietario, gli sarà consegnato il ricavo della vendita, a tenore dell'articolo 135 capoversi 4 e 6 del regolamento d'esecuzione della legge sulle dogane.

Berna, 27 agosto 1971.

La Direzione generale delle dogane

A metà giugno 1971, nelle vicinanze del confine doganale, su territorio svizzero e precisamente all'imbocco dell'autostrada presso Chiasso-Brogeda sono stati trovati cinque scatoloni contenenti delle cravatte con i rispettivi fazzolettini, di fabbricazione italiana; si presume che essi siano stati importati trasgredendo gli obblighi doganali. La mercé è stata sequestrata dall'amministrazione delle dogane. Il proprietario è rimasto sinora sconosciuto.

Le persone in grado di comprovare d'essere i proprietari della mercé suindicata possono far valere i loro diritti entro 30 giorni a contare dalla pubblicazione di questo avviso, mediante ricorso contro il sequestro, da presentare in doppio esemplare alla Direzione delle dogane di Lugano.

Trascorso tale termine la mercé trovata sarà realizzata a tenore delle disposizioni dell'articolo 135 capoverso 6 del regolamento d'esecuzione della legge sulle dogane.

La Direzione generale delle dogane

83

Raccolta Sistematica del diritto federale Perché una nuova Raccolta?

Rispetto allo stato presente del diritto federale, la Collezione Sistematica del 1948 è divenuta purtroppo assai incompleta.

Anche con l'aiuto degli indici e delle note a pie di pagina, diviene sovente assai arduo stabilire quale materiale giuridico, contenuto nella Collezione Sistematica e nella Raccolta Ufficiale, sia tuttora in vigore. Non di rado, il giurista stesso, dopo acute ricerche, rimane incerto, e non senza giustificazione, di fronte a questo stato di cose.

Caratteristica e struttura della nuova Raccolta (RS) La «Raccolta Sistematica del diritto federale (Raccolta Sistematica = RS)» sarà una collana ufficiale del diritto presentemente in vigore, già pubblicato nella CS e nella RU. Essa offrirà segnatamente i seguenti vantaggi: -- la garanzia legale di compiutezza; la Raccolta soggiace alla cosiddetta forza giuridica negativa; ovvero, tutti gli atti legislativi pubblicati nella Collezione Sistematica e nella Raccolta Ufficiale, non compresi nella nuova collana, dovranno essere considerati decaduti; -- la pubblicazione, in un tutto unitario, delle leggi e ordinanze vigenti, con dovuto riguardo a tutte le modificazioni, abrogazioni e le aggiunte nel frattempo avvenute; -- la disposizione sistematica dei testi; tutti gli atti legislativi, numerati singolarmente, sono ripartiti in rubriche, anch'esse numerate, nell'ambito di uno schema generale ordinato per materie; in questo riguardo, si è tenuto conto, per quanto possibile, dell'ordinamento sistematico vigente, salvo le modificazioni rese necessarie da una Raccolta su fogli mobili e da tenersi costantemente a giorno; -- l'indicazione delle fonti di ciascun atto pubblicato o menzionato nella Raccolta Sistematica; la ricerca alla fonte diviene pertanto possibile senza dover far capo ad un indice cronologico.

E' tenuto conto delle esperienze fatte con la vecchia Collezione Sistematica Pregio e contrassegno della nuova Raccolta sarà la sua costante tenuta a giorno, voluta dalla legge. Essa non potrà dunque mai decadere.

84

Le aggiunte saranno fornite secondo l'ordine nel quale dovranno essere inserite, segnatamente, ad intervalli che permettano un'integrazione razionale in un tempo relativamente breve.

In luogo dei 15 volumi della Collezione Sistematica dal 1848 al 1947 e di quelli successivi della Raccolta corrente (complessivamente 47472 pagine sino alla fine del 1969), la Raccolta Sistematica comprenderà presumibilmente 33 raccoglitori con circa 26 000 pagine e ogni anno sarà completata per lo più con 300-400 pagine invece delle circa 1 400 annualmente presenti.

Per il lettore, saranno poi di provvido aiuto un indice sistematico e uno alfabetico con le note in calce che rimandano al Foglio Federale per i messaggi, e, per la fonte degli atti legislativi, alla Collezione Sistematica e alla Raccolta Ufficiale.

L'ordine sistematico dell'opera è stato minutamente esaminato da una commissione di periti nominata dal Consiglio federale e composta di giudici federali, professori di diritto pubblico e avvocati in una con i servizi dell'Amministrazione federale. Nelle sue linee, la soluzione ora prevista rimarrà per lungo tempo invariata.

Prezzo di copertina Fr.

Prezzi I. Opera completa (diritto interno e accordi internazionali), circa 26 000 pagine, 33 raccoglitori

1 400.--

II. Diritto interno, circa 15400 pagine, 21 raccoglitori . .

1 090.--

III. Accordi internazionali, circa 10600 pagine 12 raccoglitori

620 --

IV. Diritto interno, singole parti: Parte 1 (circa 1600 pagine 2 raccoglitori) Parte 2 (circa 1630 pagine 3 raccoglitori) Parte 3 (circa 400 pagine, 1 raccoglitore) Parte 4 (circa 600 pagine, 1 raccoglitore) Parte 5 (circa 1300 pagine, 2 raccoglitori) Parte 6 (circa 1700 pagine, 2 raccoglitori) Parte 7 (circa 3300 pagine, 4 raccoglitori) Parte 8 (circa 2400 pagine, 3 raccoglitori) Parte 9 (circa 2500 pagine, 3 raccoglitori)

128.-- 135 -- 32.-- 36.-- 96 -- 128 -- 264 -- 192 -- 200.--

. .

. .

Cancelleria federale Svizzera Distribuzione: Ufficio centrale federale degli stampati e del materiale 3000 Berna

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Avvisi

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1971

Année Anno Band

2

Volume Volume Heft

34

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

27.08.1971

Date Data Seite

81-84

Page Pagina Ref. No

10 110 374

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.