# S T #

Pubblicazioni dei dipartimenti e uffici

Procedura di consultazione

Dipartimento federale dell'economia pubblica Modificazione della legge sui crediti agricoli d'investimento e gli aiuti per la conduzione aziendale agricola Data limite: 15 gennaio 1988

1° dicembre 1987

682

Cancelleria federale

Autorizzazione di effettuare movimenti notturni nel traffico commerciale fuori linea nel periodo 1° novembre 1987-31 marzo 1988 del 19 novembre 1987

In base all'articolo 95 capoverso 1, 2 lettera b e 3 dell'ordinanza del 14 novembre 1973 sulla navigazione aerea (ONA; RS 748.01), l'Ufficio federale dell'aviazione civile ha concesso, per il periodo invernale 1987/88, alle compagnie svizzere del traffico aereo fuori linea, l'autorizzazione di effettuare movimenti notturni, tra le 22 e le 24, sugli aeroporti di Zurigo e di Ginevra-Cointrin1'.

La presente decisione riguarda esclusivamente i contingenti delle compagnie Balair, CTA, Crossair e Swissair.

Mezzi giuridici Coloro che, in base all'articolo 48 della legge federale del 20 dicembre 1968 sulla procedura amministrativa (LPA; RS 172.021), hanno il diritto di ricorrere, possono impugnare la presente decisione innanzi al Dipartimento federale dei trasporti, delle comunicazioni e delle energie, 3003 Berna. L'atto di ricorso deve essere depositato, in duplice copia, entro 30 giorni dalla notificazione e conterrà le conclusioni ed i motivi. Conformemente all'articolo 55 capoverso 2 della LPA, un eventuale ricorso non ha effetto sospensivo.

Motivazione Come menzionato nella decisione dell'UFAC, del 10 febbraio 1987 (FF 1987 I 638), l'assegnazione di contingenti per i voli notturni alle compagnie del traffico aereo fuori linea con grandi aerei si basa sui movimenti notturni effettivamente svolti nello stesso periodo dell'anno precedente. Così, per le quattro compagnie interessate, Balair, CTA, Crossair e Swissair, sono autorizzati a Ginevra soltanto 11 voli notturni, al posto dei 27 domandati. A Zurigo erano stati richiesti 57 movimenti; ne sono stati accordati 32. Queste assegnazioni coprono il periodo 1° novembre 1987-31 marzo 1988.

Inoltre, il rinnovo delle flotte porterà notevoli abbassamenti del rumore.

Risultati della procedura di consultazione Le direzioni dei due aeroporti interessati sono d'accordo con la ripartizione. La «Schutzverband der Bevölkerung um den Flughafen Zürich» rimanda al ricorso concernente le attribuzioni a CTA e Crossair, attualmente pendente presso il ''Gli elenchi dei movimenti notturni autorizzati possono essere richiesti alF'Ufficio federale dell'aviazione civile, 3003 Berna, oppure alle direzioni degli aeroporti di Zurigo, 8058 Zurigo, e Ginevra-Cointrin, 1215 Ginevra.

1987 - 1011

683

Movimenti notturni nel traffico commerciale fuori linea

Tribunale federale; il «Schutzverband» chiede che la CTA venga esclusa dall'attribuzione delle autorizzazioni. La «Association des riverains de l'aéroport de Genève» contesta sia i motivi che giustificano i voli notturni, sia il numero dei movimenti notturni autorizzati.

Contrariamente alle obiezioni, la decisione tiene conto di tutti gli aspetti del problema ed è stata presa nel rispetto del principio della proporzionalità.

I movimenti effettivamente attribuiti alle quattro compagnie sono ricapitolati in appositi elenchi. '' 19 novembre 1987

Ufficio federale dell'aviazione civile: II direttore, Neuenschwander

890

"Gli elenchi dei movimenti notturni autorizzati possono essere richiesti all'Ufficio federale dell'aviazione civile, 3003 Berna, oppure alle direzioni degli aeroporti di Zurigo, 8058 Zurigo, e Ginevra-Cointrin, 1215 Ginevra.

684

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Pubblicazioni dei dipartimenti e uffici

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1987

Année Anno Band

3

Volume Volume Heft

47

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

01.12.1987

Date Data Seite

682-684

Page Pagina Ref. No

10 115 553

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.