# S T #

Pubblicazioni dei dipartimenti e uffici

Approvazione di tariffe d'istituti d'assicurazione privati (art. 46 cpv. 3 della legge sulla sorveglianza degli assicuratori del 23 giugno 1978 [RS 961.01]) L'Ufficio federale delle assicurazioni private ha approvato le tariffe seguenti, che concernono contratti d'assicurazione in corso: Decisione del 2 aprile 1987 Tariffa sottoposta da «Winterthur» Società Svizzera di Assicurazioni, Winterthur, per l'assicurazione individuale contro gli infortuni e l'assicurazione dei fanciulli contro gli infortuni (assicurazione delle spese di cura).

Decisione del 7 giugno 1987 Tariffa sottoposta dalla CAP, Compagnia d'Assicurazione di Protezione giuridica SA, a Ginevra, per l'assicurazione della protezione giuridica.

Indicazione concernente i rimedi giuridici Questa comunicazione vale per gli assicurati come notificazione della decisione.

Gli assicurati che hanno diritto di ricorrere in virtù dell'articolo 48 della legge federale sulla procedura amministrativa (RS 172.021) possono impugnare le decisioni d'approvazione delle tariffe mediante un ricorso presentato al Dipartimento federale di giustizia e polizia, 3003 Berna. Il ricorso deve essere proposto in due esemplari entro i successivi trenta giorni dopo questa pubblicazione e deve contenere le conclusioni nonché i motivi. Durante questo termine, la decisione d'approvazione della tariffa può essere consultata presso l'Ufficio federale delle assicurazioni private, Güterstrasse 5, 3072 Ostermundigen.

16 giugno 1987

720

Ufficio federale delle assicurazioni private

Notificazione (art. 92 della legge federale sul diritto penale amministrativo; art. 102 della legge sulle dogane svizzere) All'ignoto proprietario delle 87 bottiglie di bevande spiritose (Whisky), rinvenute il 15 agosto 1980 alla dogana di Chiasso strada, celate nell'automobile Citroen DS 2000, targata AO 53325 (I), condotta dal signor Noghera Bartolomeo, Trezzone (I), si notifica quanto segue: Le succitate bevande spiritose sono state sequestrate come pegno doganale, in virtù degli articoli 120 e 121 della legge sulle dogane. Ogni avente diritto può opporsi al sequestro della mercé presentando ricorso alla Direzione generale delle dogane, 3003 Berna, entro 30 giorni a contare dalla presente pubblicazione. Se un avente diritto alla mercé non ricorre contro il sequestro, né si annuncia entro detto termine presso la Direzione delle dogane di Lugano, tutte le bevande spiritose saranno messe a disposizione della Regìa federale degli alcoli.

1° giugno 1987

Direzione generale delle dogane

721

Fondo per danni nucleari (Pubblicazione del conto annuale 1986 giusta l'art. 8 cpv. 2 dell'O del 5 die.

1983 sulla responsabilità civile in materia nucleare; RS 732.441)

Bilancio al 31 dicembre 1986 Attivo

Fr.

Fr.

Confederazione (conto n. 3.023.805.001/8) ..'

47505243.05

Passivo Fortuna del fondo al 1° gennaio 1986 Profitti netti 1986

34069760.55 13435482.50

47505243.05

Conto perdite e profitti 1986 Profitti Contributi - Nordostschweizerische Kraftwerke AG - Bernische Kraftwerke AG - Centrale nucleare di Gösgen SA . .

3 731 006.-- 2 124 012.-- 2 789 472.-- 2789472.--

3 406.-- 3 021.-- 10071.--

11450460.-- 1 985 022.50 13 435 482.50

Spese Profitto netto

giugno 1987

722

13 435 482.50

Ufficio federale dell'energia

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Pubblicazioni dei dipartimenti e uffici

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1987

Année Anno Band

2

Volume Volume Heft

23

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

16.06.1987

Date Data Seite

720-722

Page Pagina Ref. No

10 115 406

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.