# S T #

Decreto federale

concernente il rilascio di una concessione alla Ferrovia a vapore della linea di montagna della Furka SA del 22 marzo 1990

L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l'articolo 5 della legge del 20 dicembre 1957'> sulle ferrovie; vista la richiesta della Ferrovia a vapore della linea di montagna della Furka SA, del 27 maggio 1988; visto il messaggio del Consiglio federale del 23 agosto 19892), decreta: Art. l Rilascio della concessione Alla Ferrovia a vapore della linea di montagna della Furka SA è rilasciata una concessione per la costruzione e l'esercizio di una ferrovia ad aderenza e a cremagliera.

Art. 2 Legislazione, autorità di vigilanza 1 Le leggi federali, nonché tutte le altre prescrizioni federali sulla costruzione e l'esercizio di ferrovie sottoposte al regime della concessione federale devono essere osservate.

2 L'Ufficio federale dei trasporti è l'autorità di vigilanza.

Art. 3 Durata La concessione ha una durata di 50 anni a contare dalla data del presente decreto.

Art. 4 Denominazione ufficiale, sede 1 La denominazione ufficiale dell'impresa è la seguente: «DFB Dampfbahn Furka Bergstrecke AG» (Ferrovia a vapore della linea di montagna della Furka SA).

2 La concessionaria ha sede a Oberwald (VS).

» RS 742.101 ) FF 1989 III 734

2

1236

1990- 196

Rilascio di una concessione per la linea di montagna della Furka SA

Art. 5 Linea La concessione è valida per la linea Realp-Gletsch-Oberwald VS (vecchio tratto di montagna della Ferrovia Furka-Oberalp 1)).

Art. 6 Termini ' La concessionaria deve presentare all'autorità di vigilanza entro il termine di un anno a contare dalla data del presente decreto i piani richiesti per la costruzione o la modificazione degli impianti necessari alla riapertura della ferrovia.

2 Essa deve cominciare i lavori di costruzione richiesti per la riapertura entro un anno dall'approvazione dei piani. L'inizio dei lavori deve essere comunicato all'autorità di vigilanza.

3 La ferrovia dovrà essere messa in servizio sul tratto Realp-Furka entro tre anni dall'inizio dei lavori ed entro sei anni sull'intera linea.

4 Qualora uno di questi termini non sia rispettato e neppure prorogato, la presente concessione si estingue.

Art. 7 Protezione dell'ambiente La concessionaria è tenuta a prendere i provvedimenti di protezione dell'atmosfera e di lotta contro i rumori in modo da rispettare i limiti d'emissione stabiliti dalla legislazione sulla protezione dell'ambiente.

Art. 8 Piani 1 1 veicoli e gli impianti adibiti all'esercizio possono essere costruiti o modificati soltanto in conformità dei piani approvati dall'autorità di vigilanza.

2 Se la sicurezza dell'esercizio o la difesa nazionale lo richiedono, l'autorità di vigilanza può esigere la modificazione di impianti o di veicoli esistenti.

Art. 9 Esercizio e amministrazione ' La concessionaria è tenuta a designare un capo tecnico a tempo pieno.

2 Per l'esercizio può essere impiegato soltanto personale esperto e affidabile.

Art. 10 Orario 1 La linea di montagna della Furka è esercitata durante l'estate.

2 Gli orari saranno stabiliti secondo le vigenti disposizioni e dovranno essere sottoposti all'autorità di vigilanza prima della loro entrata in vigore.

') Raccolta ufficiale delle ferrovie 43 29

1237

Rilascio di una concessione per la linea di montagna della Furka SA

Art. 11 Obbligo di trasporto La concessionaria assicura nei limiti delle prescrizioni legali il trasporto di persone.

Art. 12 Tariffe Le tariffe, che devono contenere tutte le condizioni e i prezzi del trasporto, come pure le modificazioni di tariffe devono essere sottoposte, per informazione, all'autorità di vigilanza prima dell'entrata in vigore.

Art. 13 Assicurazione responsabilità civile 1 La concessionaria deve concludere, presso una società d'assicurazione autorizzata a esercitare in Svizzera o un altro istituto riconosciuto dalla Confederazione, un'assicurazione che copra la sua responsabilità civile, come è definita nella legislazione federale sulla responsabilità civile delle ferrovie.

2 1 contratti relativi e le successive modificazioni devono essere sottoposti all'approvazione dell'autorità di vigilanza.

Art. 14 Previdenza professionale 1 Nella misura in cui impiega salariati che devono essere obbligatoriamente assicurati giusta la legge federale del 25 giugno 1982 '' sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP), la concessionaria è tenuta a costituire un istituto di previdenza da iscrivere nel registro della previdenza professionale o ad affiliarsi a un istituto siffatto già registrato.

2 Gli statuti e i regolamenti, i conti annui e i bilanci tecnici dell'istituto di previdenza devono essere approvati dall'autorità di vigilanza.

3 La concessionaria provvede affinché il suo personale permanente sia assicurato contro le conseguenze economiche della malattia presso una cassa malati riconosciuta dalla Confederazione.

Art. 15 Controlli La concessionaria accorda in ogni tempo ai funzionari dell'autorità di vigilanza incaricati di una missione ufficiale la gratuità del trasporto e il libero accesso agli impianti e ai veicoli. Essa mette gratuitamente a disposizione degli organi di controllo il personale necessario, il materiale e i piani, e fornisce le informazioni necessarie.

Art. 16 Riscatto Ai Cantoni di Uri e del Vallese spetta il diritto di riscatto, giusta la sezione 10 della legge sulle ferrovie.

» RS 831.40

1238

Rilascio di una concessione per la linea di montagna della Furka SA

Art. 17 Disposizioni finali 1

II Consiglio federale è incaricato dell'esecuzione.

II presente decreto, che non è di obbligatorietà generale, non sottosta al referendum.

2

Consiglio degli Stati, 29 novembre 1989 II presidente: Cavelty II segretario: Huber

Consiglio nazionale, 22 marzo 1990 II presidente: Ruffy II segretario: Koehler

1239

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Decreto federale concernente il rilascio di una concessione alla Ferrovia a vapore della linea di montagna della Furka SA del 22 marzo 1990

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1990

Année Anno Band

1

Volume Volume Heft

13

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

03.04.1990

Date Data Seite

1236-1239

Page Pagina Ref. No

10 116 299

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.