Termine di referendum: 2 luglio 1990

Decreto federale che istituisce provvedimenti speciali in favore del perfezionamento professionale # S T #

del 23 marzo 1990

L'Assemblea federale della-Confederazione Svizzera, visti gli articoli 27 capoverso 1, 27sexies e 34ter capoverso 1 lettera g della Costituzione federale; visto il messaggio del Consiglio federale del 28 giugno 1989!), decreta: Art. l Principio 1 La Confederazione promuove il perfezionamento professionale mediante l'adozione di provvedimenti speciali di durata limitata.

2 Sono considerati meritevoli d'incoraggiamento gli sforzi speciali attuati secondo l'articolo 50 capoverso 1 della legge federale del 19 aprile 19782' sulla formazione professionale.

Art. 2 Oggetto 1 1 provvedimenti speciali consistono in sussidi: a. ai Cantoni; b. ad associazioni di datori di lavoro e di lavoratori; e. a istituzioni pubbliche e private che si prefiggono, senza scopi lucrativi, il promovimento del perfezionamento professionale.

2 Con i sussidi la Confederazione completa le misure di promovimento generale del perfezionamento professionale in virtù della legge sulla formazione professionale.

3 La Confederazione adotta inoltre provvedimenti speciali nei settori di sua competenza.

Art.

1 La a.

b.

3 Condizioni Confederazione accorda sussidi a condizione che: i beneficiari forniscano una prestazione adeguata; sia garantita, alla scadenza del presente decreto, la continuazione, mediante i mezzi ordinari secondo la legge sul perfezionamento professionale, del sostegno ai provvedimenti di lunga durata;

"FF 1989 II 1005 > RS 412.10

2

1218

1990-184

Provvedimenti speciali per il perfezionamento professionale

e. i provvedimenti siano consoni ai criteri di sussidio definiti all'articolo 63 capo verso 2 della legge sulla formazione professionale.

2 Le costruzioni non vengono sussidiate.

3 1 Cantoni sono consultati in merito a tutti i progetti che li concernono.

Art. 4 Campi sussidiabili Possono essere accordati sussidi per: a. le scuole superiori, segnatamente scuole tecniche superiori, scuole superiori dei quadri per l'economia e l'amministrazione e scuole tecniche, in particolare al fine di: 1. finanziare nuovi investimenti tecnici; 2. istituire nuove vie di formazione e porre rimedio alle attuali carenze di capacità; 3. aumentare l'offerta di corsi e studi postdiploma; 4. garantire il perfezionamento dei docenti; b. il perfezionamento di personale qualificato, in particolare al fine di: 1. sviluppare programmi di perfezionamento in quei settori in cui le organizzazioni professionali non dispongono di fondi sufficienti; 2. formare un maggiore numero di docenti, istruttori e esperti esaminatori; e. il perfezionamento di personale attivo non qualificato, in specie di quello che intende sostenere posticipatamente l'esame di fine tirocinio; d. il perfezionamento di donne e stranieri, in particolare per promuovere la loro partecipazione a formazioni più approfondite; e. il promovimento del reinserimento professionale; f. le campagne d'informazione volte a sensibilizzare imprenditori e lavoratori alla necessità del perfezionamento professionale.

Art. 5 Provvedimenti speciali a livello federale La Confederazione estende le possibilità di formazione e perfezionamento presso l'Istituto svizzero di pedagogia per la formazione professionale al fine in particolare di assicurare la competenza specifica dei docenti delle scuole professionali e di prepararli all'insegnamento agli adulti. Sostiene lo sviluppo di nuove strategie pedagogiche e di mezzi didattici adeguati.

Art. 6 Finanziamento 1 L'Assemblea federale stanzia con decreto federale semplice i crediti d'impegno necessari.

2 II Consiglio federale presenta all'Assemblea federale un rendiconto annuo circa la liberazione e l'impiego dei crediti stanziati.

1219

Provvedimenti speciali per il perfezionamento professionale

Art. 7 Esecuzione 1 II Dipartimento federale dell'economia pubblica disciplina l'esecuzione mediante ordinanza.

2 Possono essere affidati compiti esecutivi ai Cantoni.

Art. 8 Referendum ed entrata in vigore 1 II presente decreto, di obbligatorietà generale, sottosta al referendum facoltativo.

2 Esso entra in vigore il 1° ottobre 1990 con effetto sino al 31 dicembre 1996.

Consiglio degli Stati, 23 marzo 1990 II presidente: Cavelty II segretario: Huber Data di pubblicazione: 3 aprile 1990" Termine di referendum: 2 luglio 1990

2719

»FF 1990 I 1218

1220

Consiglio nazionale, 23 marzo 1990 II presidente: Ruffy II segretario: Koehler

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Decreto federale che istituisce provvedimenti speciali in favore del perfezionamento professionale del 23 marzo 1990

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1990

Année Anno Band

1

Volume Volume Heft

13

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

03.04.1990

Date Data Seite

1218-1220

Page Pagina Ref. No

10 116 287

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.