Decreto federale sull'iniziativa popolare «per un'assicurazione malattie finanziariamente sopportabile (Iniziativa delle casse malati)» # S T #

del 23 marzo 1990

L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, esaminata l'«iniziativa popolare per un'assicurazione malattie finanziariamente sopportabile (Iniziativa delle casse malati)», depositata il 30 aprile 1985 ''; visto il messaggio del Consiglio federale del 24 febbraio 19882), decreta:

Art. l 1 L'iniziativa popolare «per un'assicurazione malattie finanziariamente sopportabile (Iniziativa delle casse malati)» del 30 aprile 1985 è sottoposta al voto del popolo e dei Cantoni.

2 L'iniziativa ha il tenore seguente: La Costituzione federale è completata come segue: Art. 34bis cpv. 3-7 (nuovi) 3 Confederazione e Cantoni garantiscono alla popolazione un'assistenza che corrisponda alle necessità, con prestazioni di servizio medico nell'ambito dell'assicurazione contro le malattie e gli infortuni, nonché il suo economico esercizio. Per assicurarne l'economicità, Confederazione e Cantoni emanano in particolare norme tariffarie e contabili.

4 L'assicurazione contro le malattie va esercitata dalle casse malati riconosciute dalla Confederazione. Essa comprende in particolare i costi di trattamento e le prestazioni in contanti per le malattie, la maternità, nonché, se non assicurati altrimenti, per gli infortuni e le infermità congenite. Le casse malati hanno facoltà di esercitare assicurazioni complementari concernenti l'assicurazione contro le malattie e gli infortuni.

5 La Confederazione versa sussidi alle casse malati per compensare gli impegni sociali e politico-sociali loro imposti per Costituzione e per legge, in particolare per l'impegno di assicurare la solidarietà fra i sessi e le generazioni.

6 1 Cantoni, per mezzo di adeguati sussidi, ribassano i premi e le partecipazioni alle spese dell'assicurazione contro le malattie per gli assicurati in condizioni economiche disagiate. All'uopo la Confederazione emana disposizioniquadro. Se impongono alle casse malati obblighi che vadano oltre il diritto federale, i Cantoni devono anche bonificare alle casse i maggiori costi ad esse derivanti.

7 La Confederazione regola il rapporto con gli altri rami dell'assicurazione sociale e con gli altri enti tenuti a fornire prestazioni.

OFF 1985 II 485 > FF 1988 II 206

2

1200

1990 - 178

Assicurazione malattie finanziariamente sopportabile Disposizioni transitorie, art. 20 (nuovo)*) A partire dall'anno civile susseguente all'accettazione dell'articolo 34bis capoversi 3 a 7 e fino all'entrata in vigore della legislazione d'esecuzione, i sussidi federali alle casse malati saranno regolati secondo le disposizioni che vigevano per il 1974.

Art. 2 L'Assemblea federale raccomanda al popolo e ai Cantoni di respingere l'iniziativa.

Consiglio degli Stati, 23 marzo 1990

Consiglio nazionale, 23 marzo 1990

II presidente: Cavelty II segretario: Huber

II presidente: Ruffy II segretario: Koehler

1374

" II testo originale dell'iniziativa parla invero di un nuovo art. 19. La nuova numerazione (art. 20) è stata decisa per evitare confusioni con l'art. 19 dell'iniziativa «Alt alla costruzione di centrali nucleari (moratoria)» (cfr. FF 1990 I 1202).

1201

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Decreto federale sull'iniziativa popolare «per un'assicurazione malattie finanziariamente sopportabile (Iniziativa delle casse malati)» del 23 marzo 1990

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1990

Année Anno Band

1

Volume Volume Heft

13

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

03.04.1990

Date Data Seite

1200-1201

Page Pagina Ref. No

10 116 282

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.