1363

Decreto federale che approva il bilancio di previsione della Confederazione Svizzera per Fanno 1973 e che stanzia alcuni crediti d'opera # S T #

(Del 6 dicembre 1972)

L'Assemblea federale della Confederazione

Svizzera,

visto il messaggio del Consiglio federale del 18 ottobre 1972 1;, decreta:

Art. l II bilancio di previsione della Confederazione per l'esercizio l'973 è approvato; esso registra: -- un'eccedenza di spese di 198 995 729 franchi nel bilancio finanziario le cui uscite toccano 11360226826 franchi e le entrate 11 161231097 franchi, -- un beneficio di 66 430 773 franchi nel bilancio generale.

Art. 2 Un ammontare di 169 milioni di franchi, derivante dalle defalcazioni congiunturali di crediti operate dal Consiglio federale sul preventivo, è accantonato come riserva di congiuntura. Ove l'evoluzione congiunturale lo consentisse, nel corso dell'esercizio, le defalcazioni saranno annullate tramite crediti suppletivi.

Art. 3 L'effettivo del personale dei Dipartimenti, della Cancelleria federale e dei Tribunali federali potrà essere, nel 1973, portato da 32 775 2 > a 33 275 agenti al massimo. Prima di consentire però nuovi impieghi, si esaminerà se rispondano ad un effettivo bisogno.

11 Non pubblicato nel FF -' Effettivo riveduto

1364 Art. 4 Sono stanziati per il Consiglio federale dei crediti d'opera: a. di 62 536 900 franchi per acquisti fondiari e costruzioni; b. di 196 998 300 franchi per l'acquisto di materiale; e. di 153 610000 franchi per il programma militare di ricerche, sviluppo e sperimentazione; d. di 6 750 000 franchi per i calcolatori.

Art. 5 II 10% dei 42960700 fr., registrati alla voce collettiva 31 «Entschädigun, Honorare» (pag. 74*, M ediz. ted.), per periti e commissari, vengono bloccati. Possono essere liberati dal Dipartimento federale delle finanze e delle dogane, su domanda motivata, caso per caso.

1

II presente decreto, non è di carattere obbligatorio generale; non sog;iace a referendum ma è pubblicato nel Foglio federale.

2

II presente decreto entra immediatamente in vigore.

Così decretato dal Consiglio nazionale.

Berna, 29 novembre 1972.

Il presidente: Franzoni II segretario: Koehler Così decretato dal Consiglio degli Stati.

Berna, 6 dicembre 1972.

Il presidente: Lampert II segretario: Sauvant

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Decreto federale che approva il bilancio di previsione della Confederazione Svizzera per Fanno 1973 e che stanzia alcuni crediti d'opera (Del 6 dicembre 1972)

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1972

Année Anno Band

2

Volume Volume Heft

53

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

29.12.1972

Date Data Seite

1363-1364

Page Pagina Ref. No

10 110 816

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.