Proposta relativa alla stipulazione di un accordo programmatico tra l'Ufficio federale dell'ambiente UFAM e il Cantone Ticino per la gestione del Monte San Giorgio, sito iscritto nella lista del Patrimonio mondiale dell'UNESCO (art. 19 cpv. 3 della legge federale del 5 ottobre 1990 sugli aiuti finanziari e le indennità, LSu; RS 616.1) Accordo programmatico tra l'UFAM e il Cantone Ticino Settore:

Natura e paesaggio, siti iscritti nella lista del Patrimonio mondiale dell'UNESCO (art. 13 e 14a della legge federale del 1° luglio 1966 sulla protezione della natura e del paesaggio, LPN; RS 451)

Durata

01.01.2009­31.12.2011

Obiettivi
  1. Preservazione del valore eccezionale universale (OUV) del sito iscritto 2. Sensibilizzazione ed educazione ambientale 3. Gestione delle conoscenze, ricerca e monitoraggio 4. Gestione, comunicazione e garanzia territoriale

Contributo della Confederazione: fr. 525 000 Credito d'impegno n° V0143.00 Natura e paesaggio 2008­2011 della Confederazione Rimedi giuridici Chi è particolarmente colpito dalla proposta di stipulazione di un accordo programmatico o vanta un interesse tutelabile alla modifica di un tale accordo può chiedere, conformemente all'articolo 19 capoverso 3 LSu, una decisione impugnabile all'Ufficio federale dell'ambiente, 3003 Berna, entro trenta giorni dalla pubblicazione della stessa.

La documentazione completa, inclusi gli allegati, può essere consultata entro la suddetta scadenza e previo appuntamento telefonico presso l'Ufficio federale dell'ambiente, Coordinamento centrale NPC, Papiermühlestrasse 172, 3063 Ittigen, tel. 031 324 78 54 oppure presso il Cantone Ticino, Divisione dello sviluppo territoriale e della mobilità, Palazzo amministrativo 2, viale Stefano Franscini 17, 6501 Bellinzona, tel. 091 814 37 65.

13 ottobre 2009

2009-2469

Ufficio federale dell'ambiente

6003

Abbonamento al Foglio federale e alla Raccolta ufficiale

Il prezzo dell'abbonamento annuo al Foglio federale, inclusa la Raccolta ufficiale delle leggi federali, è di 295.­ franchi, IVA del 2,4 per cento inclusa, compreso l'invio franco di porto su tutto il territorio svizzero. I raccoglitori sono fatturati a un importo forfettario di 135.20 franchi. L'abbonamento può essere però concluso anche senza raccoglitori.

L'abbonamento inizia il 1° gennaio e può essere disdetto di volta in volta per fine anno.

Il Foglio federale pubblica segnatamente i messaggi e i rapporti del Consiglio federale all'Assemblea federale, compresi i disegni di legge e di decreti federali, i testi sottoposti a referendum, le circolari del Consiglio federale, le comunicazioni del Consiglio federale, dei Dipartimenti e di altre amministrazioni della Confederazione ecc.

Il Foglio federale reca quale allegato la Raccolta ufficiale delle leggi federali (leggi e ordinanze federali, decreti federali, regolamenti, trattati conclusi con l'estero, ecc.).

Ci si può abbonare anche al solo Foglio federale (senza la Raccolta ufficiale delle leggi federali). In tal caso il prezzo dell'abbonamento è di 150.­ franchi l'anno (IVA del 2,4 per cento inclusa) oltre all'eventuale fatturazione supplementare dell'importo forfettario di 83.20 franchi relativo ai raccoglitori.

Il prezzo dell'abbonamento alla sola Raccolta ufficiale delle leggi federali ammonta a 145.­ franchi l'anno (IVA del 2,4 per cento inclusa) oltre all'eventuale fatturazione supplementare dell'importo forfettario di 52.­ franchi relativo ai raccoglitori.

Ci si può abbonare al Foglio federale completo, al solo Foglio federale oppure unicamente alla Raccolta ufficiale delle leggi federali, presso presso l'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, vendita di pubblicazioni federali, 3003 Berna, Fax: 031 325 50 58 o e-mail: verkauf.gesetze@bbl.admin.ch. Presso questo indirizzo ci si può parimenti procurare gli estratti dei singoli testi legali, come anche dei loro progetti.

Eventuali reclami concernenti la spedizione devono essere indirizzati al competente ufficio postale o all'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica, 3003 Berna.

13 ottobre 2009

6004

Cancelleria federale