Pubblicazioni dei dipartimenti e degli uffici della Confederazione

Termine per la raccolta delle firme: 10 marzo 2004

Iniziativa popolare federale «per l'abolizione dell'obbligo di assicurarsi contro le malattie» Esame preliminare

La Cancelleria federale svizzera, esaminata la lista per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa popolare federale «per l'abolizione dell'obbligo di assicurarsi contro le malattie», presentata il 15 agosto 2002; visti gli articoli 68 e 69 della legge federale del 17 dicembre 19761 sui diritti politici; visto l'articolo 23 dell'ordinanza del 24 maggio 19782 sui diritti politici, decide:

1 2 3

1.

La lista per la raccolta delle firme a sostegno dell'iniziativa popolare federale «per l'abolizione dell'obbligo di assicurarsi contro le malattie», presentata il 15 agosto 2002, soddisfa formalmente le esigenze legali; essa contiene le indicazioni seguenti: il Cantone e il Comune politico in cui i firmatari hanno diritto di voto, il titolo e il testo dell'iniziativa e la data di pubblicazione nel Foglio federale, una clausola di ritiro incondizionata, la menzione secondo cui chiunque corrompe o si lascia corrompere in occasione della raccolta delle firme (art. 281 CP3) oppure altera il risultato della raccolta delle firme (art. 282 CP) è punibile, come anche il nome e l'indirizzo di almeno sette ma al massimo 27 promotori. La validità dell'iniziativa verrà esaminata dall'Assemblea federale in caso di riuscita formale.

2.

L'iniziativa popolare può essere ritirata incondizionatamente dalla maggioranza assoluta dei seguenti promotori: 1. Thierry Meier, 2 B, ch. de Vincy, 1202 Genève 2. Barbara Schneider, 12, rue des Sources, 1205 Genève

RS 161.1 RS 161.11 RS 311.0

5286

2002-1918

Iniziativa popolare federale

3.

4.

5.

6.

7.

8.

Bernard Genoud, 30, rue du village-Suisse, 1205 Genève Philippe Huguenin, 4, rue de l'ancien Port, 1201 Genève Daniel Pedrazzetti, 30, rue Maunoir, 1207 Genève Janine Favre, 20, rue P. Jolissaint, 2610 Saint-Imier Hugo Guarin, 45, ch. de Merdisel, 1242 Satigny Pascale Rousset, 19, ch. de la Gentille, 1222 Vesenaz

3.

Il titolo dell'iniziativa popolare federale «per l'abolizione dell'obbligo di assicurarsi contro le malattie» soddisfa le condizioni stabilite nell'articolo 69 capoverso 2 della legge federale del 17 dicembre 1976 sui diritti politici.

4.

La presente decisione è comunicata al comitato d'iniziativa: www.stoplamal.ch, Casella postale 2875, 1211 Ginevra 2, e pubblicata nel Foglio federale del 10 settembre 2002.

10 settembre 2002

Cancelleria federale svizzera: La cancelliera della Confederazione, Annemarie Huber-Hotz

5287

Iniziativa popolare federale

Iniziativa popolare federale «per l'abolizione dell'obbligo di assicurarsi contro le malattie» L'iniziativa ha il seguente tenore: La Costituzione federale del 18 aprile 1999 è modificata come segue: Art. 117 cpv. 2 e 3 (nuovo) 2

Può dichiarare obbligatoria l'affiliazione all'assicurazione contro gli infortuni, in generale o per singoli gruppi della popolazione.

3 L'affiliazione all'assicurazione contro le malattie non può essere dichiarata obbligatoria.

5288