Decreto del Consiglio federale che indice la votazione popolare del 2 marzo 1980 # S T #

del 20 novembre 1979

// Consiglio federale svizzero, visto l'articolo 10 capoverso 1 della legge federale del 17 dicembre 19761' sui diritti politici, decreta:

Art. l Lo votazione popolare su: - l'iniziativa popolare del 17 settembre 1976 2) «per la separazione completa dello Stato e della Chiesa» e - il decreto federale del 22 giugno 1979 3) concernente il nuovo disciplinamente dell'approvvigionamento del Paese avrà luogo, in tutto il territorio della Confederazione, il 2 marzo 1980 e, nei limiti delle disposizioni di legge, nei giorni precedenti.

Art 2 La Cancelleria federale è incaricata di prendere, conformemente alle prescrizioni legali, tutte le misure necessarie per la votazione.

Art 3 II presente decreto è comunicato ai Cantoni e pubblicato nel Foglio federale.

20 novembre 1979

In nome del Consiglio federale svizzero: II presidente della Confederazione, Hürlimann II cancelliere della Confederazione, Huber

" RS 161.1 2) FF 1976 III 745 FF 1979 II 401

3)

978

1979 -- 891

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Decreto del Consiglio federale che indice la votazione popolare del 2 marzo 1980 del 20 novembre 1979

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1979

Année Anno Band

3

Volume Volume Heft

49

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

11.12.1979

Date Data Seite

978-978

Page Pagina Ref. No

10 113 028

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.