Termine di referendum: 18 gennaio 1993

Legge sulla statistica federale

# S T #

(LStat) del 9 ottobre 1992

L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 27sexies, 31quinquies capoverso 5 e 85 numero 1 della Costituzione federale; visto il messaggio del Consiglio federale del 30 ottobre 1991 '*, decreta:

Sezione 1: Disposizioni generali Art. l Scopo La presente legge ha lo scopo di: a. procurare alla Confederazione le basi statistiche necessarie per eseguire i suoi compiti; b. mettere a disposizione dei Cantoni, dei Comuni, degli ambienti scientifici ed economici, delle parti sociali e del pubblico risultati statistici; e. organizzare la statistica federale, affinchè i dati necessari vengano rilevati e trattati in modo efficiente e con riguardo per le persone interrogate; d. promuovere la collaborazione nazionale e internazionale nel campo della statistica; e. garantire la protezione dei dati nella statistica federale.

Art. 2 Campo d'applicazione ' La presente legge si applica a tutti i lavori di statistica: a. ordinati dal Consiglio federale; b. eseguiti o fatti eseguire da unità amministrative della Confederazione ai sensi dell'articolo 58 della legge sull'organizzazione dell'amministrazione 2', esclusi i PF, le PTT e le FFS.

2 II Consiglio federale stabilisce quali articoli della legge sono applicabili ai lavori statistici dei PF, delle PTT e delle FFS.

3 II Consiglio federale può dichiarare alcune disposizioni applicabili ad altre corporazioni, istituti o privati, se questi: a. sottostanno alla vigilanza della Confederazione; »FF 1992 1 321 > RS 172.010

2

1992 - 575

59

Legge sulla statistica federale

b. ricevono aiuti finanziari o indennizzi federali; o e. esercitano un'attività in base ad una concessione o autorizzazione federale.

4 II Consiglio federale rispetta la libertà di ricerca nonché i compiti legali e l'autonomia delle organizzazioni che sottopone alla presente legge conformemente ai capoversi 2 e 3.

Art. 3 Compiti della statistica federale 1 La statistica federale, basandosi su criteri scientifici scelti autonomamente, fornisce informazioni rappresentative sulle condizioni e sull'evoluzione della popolazione, dell'economia, della società e dell'ambiente in Svizzera.

2 Essa serve per: a. la preparazione, l'esecuzione e la valutazione di compiti federali; b. l'analisi di settorrnei quali i compiti della Confederazione e dei Cantoni sono strettamente connessi, ad esempio formazione, scienza e ricerca, cultura, sport, diritto, turismo, finanze pubbliche, utilizzazione del territorio, attività edilizia e abitazioni, trasporti, energia, sanità e assistenza sociale; e. promuovere la realizzazione di progetti di ricerca d'importanza nazionale; d. valutare l'adempimento del mandato costituzionale della parità dei sessi.

3 Nell'ambito di questi compiti, la Confederazione collabora con i Cantoni, i Comuni, gli ambienti scientifici ed economici, le parti sociali e le organizza/ioni internazionali; per quanto possibile considera i loro bisogni di informazione.

Art. 4 Principi per la rilevazione dei dati 1 Si rinuncia a rilevazioni particolari per la statistica federale (rilevazioni dirette, indirette o mediante osservazioni e misurazioni) nella misura in cui la Confederazione dispone già dei dati necessari o questi siano stati ottenuti nell'esecuzione del diritto federale da un'organizzazione sottoposta alla presente legge (dati amministrativi della Confederazione).

2 Se i dati riguardanti terzi, necessari alla statistica federale, sono disponibili presso servizi cantonali o comunali o presso altre persone giuridiche di diritto pubblico, essi devono essere rilevati presso di loro (rilevazione indiretta).

3 Per rilevazione diretta s'intende la raccolta di nuovi dati alla fonte mediante interrogazione di persone fisiche e giuridiche ai fini esclusivi della presente legge. Il numero e i modi d'interrogazione devono essere limitati allo stretto necessario.

4 La Confederazione indica, per le
rilevazioni eseguite nell'ambito della presente legge, lo scopo e il fondamento giuridico, le categorie dei partecipanti alla rilevazione e i destinatari dei dati.

60

Legge sulla statistica federale

Sezione 2: Competenze e partecipazione Art. 5 Competenza di ordinare rilevazioni 1 II Consiglio federale ordina le rilevazioni statistiche necessarie. Esso può prevedere forme miste di rilevazioni dirette e indirette.

2 Esso può delegare questa competenza ad un dipartimento, ad un gruppo o ad un ufficio: a. per rilevazioni nelle quali non vengono raccolti dati personali; b. per rilevazioni senza obbligo di informare riguardanti una piccola cerchia di imprese e aziende di diritto privato o pubblico; e. per rilevazioni uniche presso una piccola cerchia di persone.

3 Le istituzioni per il promovimento della ricerca e i centri di ricerca della Confederazione sottoposti alla presente legge possono ordinare rilevazioni uniche o limitate nel tempo e senza obbligo di informare.

4 Altre istituzioni sottoposte alla presente legge secondo l'articolo 2 capoverso 2 o 3 possono ordinare autonomamente: a. rilevazioni nelle quali non vengono raccolti dati personali; b. rilevazioni senza obbligo di informare presso persone fisiche o giuridiche di diritto privato o pubblico, con le quali le istituzioni collaborano per l'esecuzione dei loro compiti; e. rilevazioni con obbligo di informare, se un'altra legge lo prevede.

5 Le rilevazioni aventi lo scopo di sperimentare metodi non richiedono un'autorizzazione specifica se non implicano alcun obbligo d'informare.

Art. 6 Obblighi delle persone interrogate 1 Nell'ordinare una rilevazione, il Consiglio federale può sottoporre le persone fisiche e giuridiche di diritto privato o pubblico e i loro rappresentanti all'obbligo d'informazione, se la completezza, rappresentatività, comparabilità o attualità della statistica lo esigono assolutamente. Queste persone devono fornire le informazioni secondo verità, tempestivamente, gratuitamente e nella forma prescritta.

2 La rilevazione avviene in una forma tale da ridurre quanto possibile l'onere amministrativo per gli obbligati.

3 Chiunque rilascia volontariamente informazioni per una rilevazione statistica, deve fornirle secondo verità e secondo scienza e coscienza. Il Consiglio federale può prevedere un indennizzo per informazioni volontarie che comportano da parte degli interessati un dispendio eccezionale.

Art. 7 Partecipazione dei Cantoni e dei Comuni 1 Nell'ordinare una rilevazione, il Consiglio federale stabilisce in che misura Cantoni e Comuni partecipano all'esecuzione.

61

Legge sulla statistica federale 2

Esso può ordinare l'assunzione di dati contenuti nelle loro collezioni di dati se la base giuridica di dette collezioni non vieta espressamente la loro utilizzazione a fini statistici. Giusta l'articolo 19 della presente legge e l'articolo 19 della legge federale del 19 giugno 1992'> sulla protezione dei dati, i dati che sottostanno all'obbligo legale del segreto non possono essere comunicati.

3 1 Cantoni e i Comuni sopportano i costi derivanti dalla loro partecipazione a rilevazioni federali. Il diritto cantonale può disciplinare altrimenti la ripartizione dei costi tra i Cantoni e i Comuni.

4 II Consiglio federale può accordare un indennizzo per lavori straordinari o prestazioni supplementari fornite senza obbligo.

Art. 8 Partecipazione di altri servizi Servizi di ricerca e altri organismi competenti, se vi consentono, possono essere chiamati a partecipare all'esecuzione di rilevazioni o ad altri lavori statistici purché sia garantita la protezione dei dati. Può essere versato un indennizzo.

Art. 9 Programma pluriennale 1 Nell'ambito di ogni piano di legislatura, il Consiglio federale stabilisce per il periodo corrispondente un programma pluriennale riguardante la statistica federale.

2 II programma pluriennale informa su: a. i lavori statistici importanti della statistica federale; b. i costi finanziari e di personale per la Confederazione; e. gli effetti sui partecipanti e sulle persone interrogate; d. la collaborazione internazionale.

Sezione 3: Organizzazione della statistica federale Art. 10 Ufficio federale di statistica ' L'Ufficio federale di statistica (Ufficio federale) è il servizio statistico centrale della Confederazione. Esso fornisce prestazioni di natura statistica alle unità amministrative della Confederazione, agli altri utenti della statistica federale e al pubblico.

2 L'Ufficio federale coordina la statistica federale ed elabora basi omogenee per la comparabilità nazionale e internazionale. Esso prepara, in collaborazione con gli altri servizi statistici e sentito il parere delle cerehie interessate, il programma pluriennale. Di regola, esso esegue le rilevazioni ed elabora presentazioni statistiche globali, a meno che queste siano state affidate dal Consiglio federale ad un altro servizio statistico o ufficio.

» R I I ... (FF 1992 III 852) 62

Legge sulla statistica federale 3

Come strumento ausiliario per l'esecuzione di rilevazioni presso imprese e stabilimenti, l'Ufficio federale, in stretta collaborazione con i Cantoni, tiene un Registro delle imprese e degli stabilimenti (RIS). Il Consiglio federale può prevedere che determinate indicazioni possano essere utilizzate nell'interesse pubblico anche per scopi che si riferiscono a persone.

4 Le unità amministrative della Confederazione e gli altri organismi, nella misura in cui sottostanno all'articolo 2 capoverso 3 della presente legge, forniscono all'Ufficio federale, per l'adempimento dei suoi compiti, i risultati e le basi della loro attività statistica e, se necessario, dati provenienti dalle loro collezioni e rilevazioni.

5 Di regola, l'obbligo del segreto e il blocco dei dati possono giustificare il rifiuto di comunicare all'Ufficio federale le informazioni richieste unicamente se una legge federale vieta espressamente di comunicare o utilizzare dati per scopi statistici. Giusta l'articolo 19 della presente legge e l'articolo 19 della legge federale del 19 giugno 1992" sulla protezione dei dati, l'Ufficio federale non può comunicare questi dati.

Art. 11 Altri produttori di statistiche della Confederazione ' Le altre unità amministrative della Confederazione nonché le organizzazioni sottoposte in parte alla presente legge eseguono le rilevazioni secondo l'articolo 5 capoversi 2-4. In singoli casi, il Consiglio federale può affidare a un'unità amministrativa o, con l'accordo di questa, a una corporazione o a un istituto sottoposti alla legge l'incarico di eseguire altre rilevazioni.

2 Gli organi di rilevazione federali, che non si occupano esclusivamente di statistica o di ricerca, designano uno o più servizi statistici per i loro lavori statistici.

3 L'elaborazione statistica di dati amministrativi della Confederazione spetta di norma all'unità amministrativa, alla corporazione o all'istituto che dispone dei dati. Il trattamento può essere affidato all'Ufficio federale col suo accordo o in virtù di un decreto del Consiglio federale.

4 L'Ufficio federale consiglia gli altri produttori di statistiche della Confederazione e, nel quadro delle disposizioni sulla protezione dei dati, mette a loro disposizione i dati richiesti.

Art. 12 Coordinamento 'L'Ufficio federale dev'essere consultato sulla forma delle rilevazioni, delle presentazioni statistiche globali nonché delle altre fonti di dati della statistica federale.

2 L'Ufficio federale si adopera per coordinare la statistica federale con le statistiche cantonali e, in particolare, per armonizzare, in vista della loro elaborazione statistica, i programmi delle rilevazioni e i registri e le altre collezioni di dati.

D R U ... (FF 1992 III 852)

63

Legge sulla statistica federale 3

Esso collabora inoltre con i Cantoni, le università e gli organismi di ricerca nei settori della ricerca e della formazione legati alla statistica.

Art. 13 Commissione della statistica federale 1 II Consiglio federale istituisce una Commissione della statistica federale, che gli fornisce consulenza sulle questioni importanti e consiglia ugualmente i produttori di statistiche della Confederazione.

2 Nella Commissione sono rappresentati i Cantoni, i Comuni, gli ambienti scientifici ed economici, le parti sociali nonché le unità amministrative della Confederazione e le organizzazioni sottoposte alla presente legge.

Sezione 4: Protezione e sicurezza dei dati Art. 14 Protezione dei dati e segreto d'ufficio 1 Tutti i dati rilevati o comunicati per scopi statistici non possono essere utilizzati per altri fini, salvo che una legge federale ne disponga espressamente un'altra utilizzazione o la persona interessata vi acconsenta per scritto.

2 Tutte le persone incaricate di lavori statistici sono tenute a mantenere il segreto sui dati concernenti singole persone fisiche o giuridiche, di cui sono venuti a conoscenza nel loro lavoro. Questo obbligo vale anche in particolare per le persone alle quali, nei Cantoni, nei Comuni e negli altri servizi, è stato chiesto di partecipare alle rilevazioni o hanno ottenuto i dati secondo l'articolo 19.

Art. 15 Sicurezza e conservazione dei dati 1 Tutti i servizi che trattano dati personali provenienti dalla statistica federale o ad essa destinati devono proteggerli contro ogni trattamento non autorizzato mediante i provvedimenti tecnici e organizzativi che si impongono.

2 Gli organi responsabili di rilevazioni hanno il diritto di conservare gli elenchi di nomi e indirizzi trattati per la preparazione, l'esecuzione e il coordinamento di rilevazioni soltanto finché sono necessari a questi scopi. Sono salve le disposizioni riguardanti i dati del Registro delle imprese e degli stabilimenti.

3 II materiale di rilevazione che, oltre i dati richiesti, contiene nomi o numeri d'identificazione delle persone interessate, può essere trattato solo dagli organi responsabili della rilevazione. Esso dev'essere distrutto non appena ultimato il trattamento dei dati.

4 1 dati possono essere conservati e archiviati dal servizio statistico responsabile o dall'Ufficio federale, purché non contengano i nomi o i numeri d'identificazione delle persone interessate.

64

Legge sulla statistica federale

Art. 16 Applicazione di altre disposizioni sulla protezione dei dati ' Per la protezione dei dati in tutti i lavori statistici valgono, oltre alle disposizioni della presente legge, le disposizioni della legge federale del 19 giugno 1992 '' sulla protezione dei dati concernenti il trattamento per scopi di ricerca, di pianificazione e di statistica.

2 II Consiglio federale emana, per la rilevazione dei dati, come pure per il loro trattamento da parte di organi della Confederazione, le disposizioni completive relative alla protezione e alla sicurezza dei dati.

Art. 17 Protezione dei dati nei Cantoni 1 Per il trattamento dei dati tramite organi cantonali valgono gli articoli 14, 15 e 16 capoverso 1 della presente legge e la legislazione cantonale in materia di trattamento di dati per scopi impersonali, per quanto la stessa sia conforme a tali articoli. In mancanza di tali prescrizioni, si applica il diritto federale.

2 Se i Cantoni o i Comuni partecipano all'esecuzione di una rilevazione, i Cantoni designano un servizio incaricato di provvedere alla protezione dei dati.

Sezione 5: Pubblicazioni e prestazioni di servizi Art. 18 Pubblicazioni 1 Le basi e i principali risultati statistici sono pubblicati nelle lingue ufficiali in una forma rispondente ai bisogni degli utenti. I risultati non pubblicati devono essere resi accessibili in modo adeguato.

2 L'Ufficio federale predispone a questo scopo le attrezzature necessarie; esse sono anche a disposizione degli altri produttori di statistiche per la diffusione dei loro risultati.

3 Fatte salve le pubblicazioni prescritte dalla legge, i risultati che non sono già stati resi accessibili dalla persona interessata devono essere presentati in una forma che escluda qualsiasi riferimento alla condizione di una singola persona fisica o giuridica.

4 II Consiglio federale può limitare l'accesso per altri gravi motivi.

Art. 19 Altre prestazioni 1 L'Ufficio federale e gli altri produttori di statistiche eseguono elaborazioni statistiche particolari per le unità amministrative della Confederazione e, nella misura del possibile, per terzi.

2 1 produttori di statistiche della Confederazione possono comunicare dati personali a servizi statistici e di ricerca federali nonché a terzi, per scopi impersonali, quali ricerca, pianificazione o statistica, se: "RU ... (FF 1992 III 852) 5 Foglio federale. 75° anno. Voi. VI

65

Legge sulla statistica federale a. i dati sono anonimizzati, non appena lo permette lo scopo del trattamento; b. il destinatario comunica a terzi i dati soltanto con l'autorizzazione del produttore di statistiche; e. il destinatario pubblica i risultati del trattamento in una forma che escluda l'identificazione delle persone implicate e d. se il destinatario presenta le condizioni per il rispetto del segreto statistico e delle altre disposizioni relative alla protezione dei dati.

3 L'Ufficio federale può eseguire lavori di ricerca, di analisi e di consulenza di durata limitata in rapporto con la statistica federale, a condizione che il mandante se ne assuma i costi o fornisca il personale necessario.

Art. 20 Utilizzazione da parte di terzi 1 1 risultati statistici pubblicati, resi accessibili o trattati a partire da dati della statistica federale possono essere utilizzati o riprodotti senza autorizzazione relativa ai diritti d'autore, purché rechino l'indicazione della fonte.

2 II Consiglio federale può prevedere eccezioni se la loro utilizzazione è a scopo di lucro.

Art. 21 Emolumenti II Consiglio federale fissa gli emolumenti per le pubblicazioni, le prestazioni di servizi e le autorizzazioni.

Sezione 6: Disposizioni penali Art. 22 Violazione dell'obbligo d'informazione Chiunque, in occasione di una rilevazione statistica ordinata in base alla presente legge, fornisce intenzionalmente informazioni false o, nonostante diffida, non soddisfa l'obbligo d'informazione o non lo soddisfa correttamente, è punito con la multa.

Art. 23 Violazione del segreto statistico Chiunque, intenzionalmente o per negligenza, viola la disposizione di cui all'articolo 14 comunicando dati che devono restare segreti o utilizzandoli per scopi diversi da quelli statistici, è punito con l'arresto o con la multa.

Art. 24 Procedimento penale 1 1 Cantoni perseguono e giudicano le violazioni dell'obbligo d'informare, se la rilevazione è eseguita da organi cantonali, e le violazioni del segreto statistico commesse da organi cantonali.

66

Legge sulla statistica federale 2

II dipartimento competente persegue e giudica le altre infrazioni secondo le norme di procedura previste dalla legge federale sul diritto penale amministrativo ".

3 Per il resto sono applicabili le disposizioni generali del Codice penale 2' e gli articoli 6 e 7 della legge federale sul diritto penale amministrativo.

Sezione 7: Disposizioni finali

Art. 25 Esecuzione 1 II Consiglio federale è incaricato dell'esecuzione ed emana le relative disposizioni.

2 Nell'ambito delle proprie competenze, esso può stipulare accordi di collaborazione internazionale.

Art. 26 Consultazione Gli ambienti interessati sono consultati prima di emanare le disposizioni d'esecuzione e di concludere accordi internazionali.

Art. 27 Referendum ed entrata in vigore 1 La presente legge sottosta al referendum facoltativo.

2 II Consiglio federale ne determina l'entrata in vigore.

Consiglio degli Stati, 9 ottobre 1992 II presidente: Meier Josi II segretario: Lanz

Consiglio nazionale, 9 ottobre 1992 II presidente: Nebiker II segretario: Anliker

Data di pubblicazione: 20 ottobre 19923) Termine di referendum: 18 gennaio 1993

4666

» RS 313.0 >RS 311.0 3) FF 1992 VI 59 2

67

Legge sulla statistica federale

Allegato

Abrogazione e modificazione di atti legislativi 1. LF del 23 luglio 1870" concernente l'assumere dati statistici officiali nella Svizzera Abrogata 2. Ris. fed. del 17 settembre 18752) sui quadri statistici delle nascite, dei decessi, dei matrimoni, dei divorzi e delle dichiarazioni di nullità di matrimonio nella Svizzera Abrogata 3. LF del 27 giugno 19733) concernente l'esecuzione di una statistica scolastica Abrogata 4. DF del 30 novembre 19644) concernente il censimento periodico della circolazione stradale Abrogato 5. DAF del 14 giugno 19545) concernente l'esecuzione periodica di un censimento della aziende Abrogato 6. DAF del 12 aprile 19336) che istituisce una statistica federale del turismo Abrogato 1. LF del 3 febbraio 18607) sul censimento federale della popolazione

Art. 5 Per il resto valgono le disposizioni della legge sulla statistica federale (LStat) del 9 ottobre 19928'.

Legge sulla statistica federale

8. Legge sull'aiuto alle università del 22 marzo 1991° (LAU)

Art. 17 Abrogato 9. Legge sulla ricerca del 7 ottobre 19832) (LR)

Art. 30 cpv. 3 Abrogato 10. LF del 25 giugno 19823> sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP)

Art. 89 Abrogato

11. Legge sull'agricoltura 4' Art. 32 Marginale Statistica in generale

B. Rilevazioni

e registri

Art. 33 'i La Confederazione tiene un catasto della produzione.

2 II Consiglio federale ordina le rilevazioni e i registri necessari per l'esecuzione di questa legge e per una statistica agricola omogenea.

3 Per l'esecuzione delle rilevazioni e per la tenuta dei registri può incaricare servizi federali, Cantoni o organizzazioni agricole. A tal fine può assegnare contributi.

4 La Confederazione può emanare disposizioni per l'armonizzazione delle rilevazioni e dei registri cantonali che servono all'esecuzione della presente legge.

Art. 34-37 Abrogati »RS >RS > RS 4 >RS 2 3

414.20; RU 1992 1027 420.1 831.40 910.1

69

Legge sulla statistica federale

Art. 111 penultimo cpv.

Chiunque nel corso di rilevazioni secondo l'articolo 33 rifiuta di informare o fornisce indicazioni false;

12. LF del 21 giugno 1991 " sulla pesca Art. 12

1 Cantoni elaborano una statistica della pesca secondo i principi della Confederazione.

13. LF del 20 giugno 19802> su l'osservazione della congiuntura e le indagini congiunturali

Titolo Legge federale sull'osservazione congiunturale

Art. l cpv. 2 2 Rileva i dati economici necessari e li analizza.

Art. 3 Ufficio federale dei problemi congiunturali L'Ufficio federale dei problemi congiunturali è incaricato di osservare la congiuntura. Fa appello alle unità amministrative della Confederazione responsabili delle rilevazioni dei dati economici e ad altre istituzioni qualificate.

Art. 5-13 Abrogati 14. LF del 6 ottobre 19893) sul collocamento e il personale a prestito

Art. 36 cpv. 1 e 3 1

II Consiglio federale ordina le rilevazioni necessarie per l'osservazione del mercato del lavoro.

3 1 risultati sono pubblicati in modo tale da escludere qualsiasi riferimento alle persone interessate.

4666

" RS 923.0 > RS 951.95 3 >RS 823.11 2

70

Schweizerisches Bundesarchiv, Digitale Amtsdruckschriften Archives fédérales suisses, Publications officielles numérisées Archivio federale svizzero, Pubblicazioni ufficiali digitali

Legge sulla statistica federale (LStat) del 9 ottobre 1992

In

Bundesblatt

Dans

Feuille fédérale

In

Foglio federale

Jahr

1992

Année Anno Band

6

Volume Volume Heft

42

Cahier Numero Geschäftsnummer

---

Numéro d'affaire Numero dell'oggetto Datum

20.10.1992

Date Data Seite

59-70

Page Pagina Ref. No

10 117 204

Das Dokument wurde durch das Schweizerische Bundesarchiv digitalisiert.

Le document a été digitalisé par les. Archives Fédérales Suisses.

Il documento è stato digitalizzato dell'Archivio federale svizzero.