Nomine nei tribunali militari e nei tribunali militari d'appello Il Consiglio federale deve procedere alle nomine dei giudici e dei giudici supplenti dei tribunali militari e dei tribunali militari d'appello per il periodo 2020/2023.

Possono essere eletti membri dell'esercito e del Corpo delle guardie di confine, sia uomini che donne. La funzione di giudice di un tribunale d'appello presuppone di regola un diploma universitario in diritto.

L'attività di giudice di un tribunale militare o di un tribunale militare d'appello è indipendente dai servizi militari ordinari ed è svolta in aggiunta a quest'ultimi.

Le candidature, corredate di un breve curriculum vitae civile e militare, vanno indirizzate entro il 30 giugno 2019 all'Ufficio dell'uditore in capo, Maulbeerstrasse 9, 3003 Berna.

22 gennaio 2019

2019-0116

L'uditore in capo dell'esercito

995