Decreto federale concernente un credito quadro per il proseguimento del sostegno ai tre Centri ginevrini 2020­2023

Disegno

del ...

L'Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l'articolo 167 della Costituzione federale1; visto l'articolo 4 della legge federale del 19 dicembre 20032 su misure di promozione civile della pace e di rafforzamento dei diritti dell'uomo; visto l'articolo 9 capoverso 1 della legge federale del 19 marzo 19763 sulla cooperazione allo sviluppo e l'aiuto umanitario internazionali; visto il messaggio del Consiglio federale del 7 dicembre 20184, decreta:

Art. 1 È stanziato un credito quadro di 128 milioni di franchi per il proseguimento del sostegno alle seguenti istituzioni a Ginevra: 1

a.

Centro per la politica di sicurezza;

b.

Centro internazionale per lo sminamento umanitario;

c.

Centro per il controllo democratico delle forze armate.

L'importo del credito quadro si fonda sull'indice nazionale dei prezzi al consumo dell'ottobre 2018 (102,1 punti; dicembre 2015: 100 punti) e sulle seguenti stime del rincaro: 2

2020: + 0,9 per cento; dal 2021: + 1,0 per cento all'anno.

3

1 2 3 4

Il periodo d'impegno inizia il 1° gennaio 2020 e si conclude il 31 dicembre 2023.

RS 101 RS 193.9 RS 974.0 FF 2019 1043

2018-2369

1075

Credito quadro per il proseguimento del sostegno ai tre Centri ginevrini 2020­2023. DF

Art. 2 Il Consiglio federale riferisce dopo quattro anni sull'impiego dei mezzi.

Art. 3 Il presente decreto non sottostà a referendum.

1076

FF 2019