Decisione concernente le regolamentazioni del traffico a causa di cantieri sulla strada nazionale N2 nel Cantone Ticino del 16 gennaio 2020

Nell'ambito del progetto «N2 EP 17 Area CCVP Giornico», a causa dei lavori di risanamento dei sedimi inquinati, sui quali sorgerà il nuovo Centro di Controllo per Veicoli Pesanti (CCVP) a Giornico, che generano un importante transito di autocarri attraverso l'accesso provvisorio di cantiere alla N2 situato sulla carreggiata N/S al km 79.550, l'Ufficio federale delle strade (USTRA) decide, visto l'articolo 2 capoverso 3bis della legge federale del 19 dicembre 19581 sulla circolazione stradale; visti gli articoli 107 capoversi 1 e 5, 108 capoversi 1, 2 lettera a, 4 e 5 e 110 capoverso 2 dell'ordinanza del 5 settembre 19792 sulla segnaletica stradale, decide: I La velocità massima sulla strada nazionale N2 in entrambe le direzioni (Nord e Sud) è fissata a: ­

100 km/h sulla carreggiata N/S dal km 80.100 fino al km 78.950.

II La larghezza massima della carreggiata sarà pari a: ­

7.45 m per al km 79.000.

la

carreggiata

N/S

sulla

N2,

dal

km

79.800

III Le regolamentazioni del traffico, indicate secondo il piano di segnaletica, sono valide dal 13 gennaio 2020 fino alla conclusione delle fasi di costruzione (presumibilmente il 30 giugno 2020).

1 2

RS 741.01 RS 741.21

2020-0132

847

FF 2020

IV Un eventuale ricorso non ha effetto sospensivo.

V Conformemente all'articolo 47 capoverso 1 lettera b della legge federale del 20 dicembre 1968 sulla procedura amministrativa, la presente decisione può essere impugnata dinanzi al Tribunale amministrativo federale, 9023 San Gallo, entro 30 giorni dalla pubblicazione sul Foglio federale. L'atto di ricorso deve contenere le conclusioni, i motivi con le indicazioni dei mezzi di prova e la firma del ricorrente o del suo rappresentante; devono essere allegati una copia della decisione impugnata e i documenti indicati come mezzi di prova, se sono in possesso del ricorrente. La documentazione completa può essere consultata, durante il periodo di ricorso, presso l'Ufficio federale delle strade USTRA, Filiale di Bellinzona, via C. Pellandini 2a, 6500 Bellinzona.

28 gennaio 2020

Ufficio federale delle strade: Il vicedirettore USTRA, Guido Biaggio

848